Il mainstream ha torto riguardo all’aumento dei rendimenti obbligazionari e dell’oro

Il mainstream ha torto riguardo all'aumento dei rendimenti obbligazionari e dell'oro

Scritto da Michael Maharrey tramite SchiffGold.com,

I prezzi stanno salendo . La Federal Reserve stampa moneta a un ritmo senza precedenti . Il governo degli Stati Uniti continua a prendere in prestito e spendere a un ritmo torrido . Come ha detto Peter Schiff in un recente podcast, siamo alla deriva in un mare di inflazione . L'oro dovrebbe essere una copertura contro l'inflazione. Allora, perché il prezzo dell'oro non sta salendo in questo momento?

In poche parole, l'aumento dei rendimenti obbligazionari ha creato notevoli venti contrari per l' oro . E il mainstream sta leggendo che i rendimenti in aumento e il loro rapporto con l'oro sono tutti sbagliati.

Dipende davvero dalle aspettative. La maggior parte delle persone nel mainstream vede l'aumento dei rendimenti come un segnale di inflazione e si aspetta che la Federal Reserve risponda a questa pressione inflazionistica in modo convenzionale. Si aspettano che la Fed inasprisca la politica monetaria, aumenti i tassi di interesse e riduca il suo bilancio.

Come Peter Schiff ha spiegato in numerose occasioni, questo non accadrà. La Fed non combatterà l'inflazione perché non può. Alla fine si arrenderà all'inflazione .

In questo momento, i mercati percepiscono che l'inflazione aumenterà. E forse anche superiore a quello che la Fed sta riconoscendo. Ma penso che i mercati credano ancora alla Fed – che la Fed sarà in grado di contenere il problema dell'inflazione prima che vada davvero fuori controllo. Quindi, è l'aspettativa che la Fed combatta l'inflazione aumentando i tassi – questo è ciò che fa pressione sull'oro. Ma i mercati hanno torto. La Fed non tenterà nemmeno di combattere l'inflazione. Si arrenderà. L'inflazione vincerà senza combattere. E quando i mercati si renderanno conto che la Fed abbaia e non morde, e che l'inflazione sarà un problema ancora più grande che sarà incontrollabile, allora il fondo cadrà dal dollaro e l'oro salirà alle stelle. "

Dato il livello di indebitamento e spesa del governo, la Fed non può lasciare che i tassi aumentino. Rovescerebbe questo castello di carte economico seduto in cima a una montagna di debiti. Non puoi sostenere un'economia basata sul debito in un ambiente con tassi di interesse elevati. E la Fed certamente non può ridurre il proprio bilancio quando il Tesoro USA sta cercando di vendere trilioni di dollari in titoli del Tesoro USA in un mercato che è già troppo saturo. Uno dei motivi per cui stiamo assistendo a un aumento dei rendimenti obbligazionari è perché il governo degli Stati Uniti continua a inondare il mercato di titoli del Tesoro. È una semplice dinamica di domanda e offerta. Semmai la Fed dovrà acquistare ancora più titoli del Tesoro per mantenere il mercato obbligazionario sostenuto. Mi aspetto di vedere un ulteriore allentamento quantitativo prima di assistere a qualsiasi tipo di tapering o riduzione del bilancio.

Ciò significa più inflazione, non meno.

Peter ha detto che non sa se l'oro ha ancora toccato i minimi, ma sa che non abbiamo visto gli alti.

Peter non è l'unico analista che crede che i giorni migliori per l'oro siano avanti. Il responsabile dello sviluppo aziendale di Guardian Vaults, John Feeney, ha dichiarato a Kitco News che pensa che il prezzo dell'oro potrebbe raddoppiare nei prossimi cinque anni.

Uno dei principali motori della domanda di oro è una copertura contro l'inflazione ", ha detto.

“L'inflazione di solito si verifica dopo un rapido aumento dell'offerta di moneta. Questo è esattamente quello che abbiamo visto nel 2020: un'espansione senza precedenti dell'offerta di moneta a livello globale lo scorso anno ".

Soprattutto, Feeny ha notato che l'aumento dei rendimenti obbligazionari non è necessariamente un brutto segno per l'oro. In effetti, abbiamo visto i rendimenti delle obbligazioni e il prezzo dell'oro aumentare simultaneamente prima, durante il periodo di stagflazione negli anni '70.

Tra il 1972 e il 1982, il rendimento del Tesoro decennale è passato dal 6% al 15%. Nello stesso periodo, il tasso sui fondi federali è passato dal 5% al ​​20%. Nel frattempo, il prezzo dell'oro è salito da $ 50 l'oncia a $ 650 l'oncia. L'oro ha registrato un rendimento superiore al 1.000% nonostante il drammatico aumento dei rendimenti obbligazionari.

Feeny ha osservato: “Durante gli anni '70 il presidente Nixon voleva una forte crescita economica e una bassa disoccupazione ad ogni costo e non era preoccupato per l'aumento dell'inflazione. Il forte balzo dell'offerta di moneta è ciò che ha preceduto un periodo di inflazione in fuga ".

Suona familiare?

Jerome Powell insiste sul fatto che l'inflazione dei prezzi non è un problema. Ci dice che qualsiasi aumento dei prezzi sarà "transitorio". Proprio come i politici negli anni '70, i funzionari governativi e i banchieri centrali sono fissati sulla disoccupazione e sulla riparazione dell'economia. Non si preoccupano dell'inflazione. Una volta che si renderanno conto che l'inflazione non è "transitoria", sarà troppo tardi.

Feeny ha colto le somiglianze tra Nixon e l'attuale regime.

Il linguaggio che è uscito dalla Fed ultimamente è stato simile a Nixon nel fatto che dicono di essere felici anche di lasciare che l'inflazione superi l'obiettivo per un certo periodo. Sono più preoccupati per la bassa disoccupazione e la crescita economica e meno preoccupati per l'inflazione. L'ambiente attuale è simile a quello degli anni '70. Sento che potrebbe aumentare molto più di quanto si aspettano e molto più di quanto vorrebbero vedere ".

Attualmente, gli investitori sembrano fissati sull'aumento dei rendimenti. Feeny ha detto che l'atteggiamento non durerà una volta che i mercati avranno capito che l'inflazione è reale e la Fed non ha avuto la capacità di combatterla in modo significativo.

Se vedessimo l'inflazione andare fuori controllo negli anni a venire, il rischio di possedere oro è quasi nullo, poiché avrebbe una percentuale incredibilmente alta di possibilità di ottenere buoni risultati in tale contesto ".

Tyler Durden Mercoledì, 04/07/2021 – 08:50


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/LPwGBOPIJzg/mainstream-wrong-about-rising-bond-yields-and-gold in data Wed, 07 Apr 2021 05:50:00 PDT.