Blog costituzionale

Articoli di Verfassungsblog tradotti dal tedesco al Vogon e dal Vogon all’italiano.

Blog costituzionale

Giurisdizione extraterritoriale degli Stati per gli impatti legati al clima

La giurisdizione extraterritoriale degli Stati è stata uno dei temi caldi decisi dalla Corte europea dei diritti dell’uomo (Corte EDU) nel caso Duarte Agostinho. A rigor di termini, la “mancanza di essa” ha portato la Corte EDU a dichiarare la doglianza inammissibile nei confronti di tutti gli Stati convenuti ad eccezione del Portogallo. Questa constatazione è in linea con la precedente giurisprudenza della Corte EDU, ma evidenzia una lacuna nella tutela dei diritti umani e crea una discrepanza tra la giurisprudenza della Corte EDU e quella della Corte interamericana dei diritti umani (IACtHR) e del Comitato delle Nazioni Unite sui diritti dell’uomo. Bambini (UNCRC).

Read More
Blog costituzionale

Il contenzioso sul clima raggiunge i tribunali italiani

Con Giudizio Universale il contenzioso climatico è arrivato anche in Italia. Questo caso presenta molti aspetti in comune con il generale fenomeno transnazionale, sia per quanto riguarda la struttura che il contenuto delle argomentazioni giuridiche utilizzate. Il caso evidenzia le difficoltà che i tribunali devono affrontare alla luce delle elevate aspettative sociali associate a questo tipo di procedimenti.

Read More
Blog costituzionale

La piazza pubblica digitale incontra il testimone digitale

Il valore di una società e delle sue leggi sulla protezione della libertà di parola è probabilmente più sentito laddove tale discorso prende una svolta critica. Ecco perché la storia di questo campo è costellata di procedimenti giudiziari e sanzioni imposte contro discorsi problematici, invitando i tribunali a tracciare i confini tra ciò che è protetto e ciò che non lo è. Gli ultimi dieci anni in India dimostrano che, di fronte a discorsi critici nei confronti della politica governativa o dell’azione statale, lo Stato è diventato sempre più riluttante a lasciarlo in onda. Ciò che forse è più allarmante per la salute della democrazia è che, nella maggior parte dei casi, c’è spesso una sinergia tra i tre rami dello Stato secondo cui frenare i discorsi problematici è la migliore linea d’azione da seguire.

Read More