Heribert Shepherd and Science

L’umore in Corona Germania oscilla attualmente tra stanchezza ed eccitazione. Un tweet del vicepresidente del comitato legale del Bundestag tedesco, Heribert Hirte, mostra che i nervi sono notevolmente scoperti sulla scena politica. Hirte non era contento che i media, in particolare a Die Welt, riferissero che due esperti legali del comitato sanitario avevano espresso critiche costituzionali alle norme sulla prioritizzazione della vaccinazione. Quindi lui – o chiunque si occupi del suo account – ha pubblicato il seguente tweet: “Bene, questo è tutto: il #Kinggreen (AfD SV) e il # Kießling citati da @welt servono sempre a molti pensatori # bizzarri come citazioni nei messaggi di massa diretti dai parlamentari. “

Leggi tutto

L’onore della bandiera spagnola

In una controversa decisione del 15 dicembre 2020 e pubblicata un mese dopo, la Corte costituzionale spagnola ha respinto l’appello di un membro di un sindacato indipendentista condannato per aver profanato la bandiera spagnola durante una protesta sindacale. La sentenza nega la tutela costituzionale a tali espressioni anche nel contesto dell’attivismo politico. Mette in discussione la giurisprudenza della CEDU e riduce lo spazio per esprimere liberamente opinioni politiche in Spagna. La sentenza mostra che la libertà di espressione è sempre più a rischio in Spagna.

Leggi tutto

Poco spazio per il dibattito

Alla fine del 2019, Tesla ha sorpreso i media e la politica con la sua decisione di costruire la cosiddetta Gigafactory a Grünheide, nel Brandeburgo. Mentre Tesla continua a costruire la sua fabbrica, continuano le proteste dei cittadini e dei gruppi ambientalisti. Questo progetto esemplifica la discrepanza tra l’aspirazione e la realtà quando si tratta della partecipazione del pubblico al processo di approvazione dell’impianto.

Leggi tutto

Ci vuole di più

Da oggi in Baviera – e forse presto a livello nazionale – nel trasporto pubblico locale (ÖPNV) e nella vendita al dettaglio l’obbligo di indossare una maschera FFP2. Le persone che ricevono l’indennità di disoccupazione II o che devono integrare il loro reddito basso con prestazioni di sicurezza di base sono particolarmente colpite da questo obbligo: devono affrontare costi aggiuntivi che normalmente non sono disponibili. C’è molto da suggerire che i centri per l’impiego debbano rimborsare questi costi aggiuntivi come costi aggiuntivi.

Leggi tutto

Essere ingenui o mettere gli affari al primo posto?

L’Unione europea vorrebbe credere di agire con forza e coerenza per promuovere i diritti umani e la democrazia a livello globale. Questa (auto) percezione come forza del bene in termini di condotta aziendale responsabile e tutela dei diritti umani potrebbe tuttavia essere meno accurata di quanto pensano molti all’interno dell’UE. Alcuni dettagli sul recente Accordo globale UE-Cina sugli investimenti (CAI) sembrano rovinare questo quadro roseo.

Leggi tutto

Re-impeachment

La responsabilità del diritto pubblico è il segno distintivo di qualsiasi governo costituzionale degno di questo nome proprio perché sarebbe meno arbitrario. Ma la responsabilità del diritto privato è meglio di niente. Dato che non sappiamo come andrà a finire il processo di impeachment, e dato che i compagni repubblicani di Trump non sembrano ancora pronti a tagliarsi per perdere da lui, la punizione privata potrebbe essere tutto ciò che abbiamo.

Leggi tutto

Isolamento – quarantena – custodia della polizia?

La sezione 30 della legge sulla protezione dalle infezioni regola diverse cose: la segregazione, cioè una sorta di divieto di contatto; la sua implementazione in un ospedale o in un’istituzione, questo può includere anche la propria casa; infine la loro applicazione attraverso il posizionamento. Quarantena e custodia sono questioni giuridicamente diverse con requisiti e conseguenze legali differenti.

Leggi tutto