I ricavi da gioco di Macao si schiantano del 94,5% a luglio mentre il recupero spera dim

I ricavi da gioco di Macao si schiantano del 94,5% a luglio mentre il recupero spera Dim Tyler Durden lun, 08/03/2020 – 00:45

I titoli dei casinò sono tornati in vita all'inizio di luglio con la prospettiva di allentare le restrizioni ai viaggi cinesi per Macao porterebbe a un turismo in forte espansione nel più grande hub di casinò del mondo. Ma come abbiamo scoperto sabato mattina, tramite Reuters , non è stato così perché le entrate del gioco si sono schiantate.

I ricavi da gioco per Macao sono crollati del 94,5% a luglio, su base annua, nonostante le restrizioni ai viaggi nell'area rilassata. Il gioco d'azzardo in una pandemia, o principalmente la paura di stare in mezzo ad altre persone in uno spazio chiuso e coperto, era abbastanza per scoraggiare i continenti cinesi.

Il fatturato di luglio è stato di circa $ 163 milioni e in linea con le aspettative degli analisti di un calo del 95%.

"I casinò stanno assistendo a gravi perdite per il secondo trimestre, con poche speranze per una ripresa a breve termine poiché una ripresa dei casi di coronavirus confonde le prospettive di quando la Cina ripristinerà i visti di viaggio", ha affermato Reuters.

Anche con le restrizioni ai viaggi ridotte, il mese scorso a Macao sono stati registrati circa 2.000 visitatori al giorno, ovvero una riduzione del 98% circa del traffico rispetto alla sua media giornaliera di solito 108.000 nel 2019.

Le azioni di MGM Resorts International sono salite ai primi di luglio in vista di prospettive MGM Macau avrebbe visto un afflusso di cinesi sulla terraferma quando Macao avrebbe iniziato a riaprire. A giudicare dal continuo calo dopo l'ottimismo del pop, insieme alle entrate di gioco di Macao di Reuters per il mese, la strada per la ripresa sembra essere sconnessa.

Ecco i nostri rapporti sul collasso delle entrate di gioco nell'hub di gioco:

MGM Macau sta fortemente scontando le tariffe delle camere ad agosto.

Per quanto riguarda Las Vegas, abbiamo notato la scorsa settimana, potrebbero essere necessari tre anni per il recupero della città del gioco d'azzardo negli Stati Uniti.

Il continuo tuffo di Macao nelle entrate da gioco durante l'estate non è di buon auspicio per la narrativa di recupero a forma di V globale.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/ok9rgTjH7qw/macaus-gaming-revenues-crash-945-july-recovery-hopes-dim in data Sun, 02 Aug 2020 21:45:00 PDT.