Cina e Russia hanno “spazio armato”: Segretario alla Difesa degli Stati Uniti

Cina e Russia hanno "spazio armato": il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti Tyler Durden Gio, 17/09/2020 – 17:20

Scritto da Zachary Stieber tramite The Epoch Times,

La Cina e la Russia hanno introdotto armi nello spazio, compresi i satelliti killer, ha detto mercoledì il Segretario alla Difesa Mark Esper.

"Nello spazio, Mosca e Pechino hanno trasformato un'arena un tempo pacifica in un dominio di guerra", ha detto Esper.

"Hanno armato lo spazio attraverso satelliti assassini, armi ad energia diretta e altro ancora nel tentativo di sfruttare i nostri sistemi e distruggere a nostro vantaggio militare".

Le armi a energia diretta utilizzano l'energia chimica o elettrica convertita e la focalizzano su un bersaglio, provocando danni fisici. Le armi usate dalle forze armate statunitensi includono sistemi che utilizzano laser ad alta energia.

Le armi a energia diretta possono essere molto efficaci contro gli attacchi di sciami, ha detto un funzionario del Pentagono nel 2018.

"Spesso pensiamo all'energia diretta come a grandi laser, e io sono stato certamente coinvolto in alcuni di questi per decenni, ma abbiamo anche microonde ad alta potenza che possono essere molto efficaci come quello che chiamiamo un kill elettronico", Dr. Michael D Griffin, sottosegretario alla Difesa per la ricerca e l'ingegneria, disse all'epoca.

"Quel genere di cose – è davvero difficile immaginare di gestire attacchi brulicanti con mezzi puramente cinetici – quindi questa è una delle minacce future che penso dobbiamo affrontare."

I satelliti killer sono satelliti con la capacità di uccidere e distruggere.

L'ammiraglio John Richardson, capo delle operazioni navali, ispeziona le nuove tecnologie sviluppate e testate presso l'impianto di prova dei sistemi laser ad alta energia e la USS Desert Ship, una struttura di lancio terrestre progettata per simulare una nave in mare, a White Sands Missile Range, NM, il 25 gennaio 2017 (foto della Marina di Chief Petty Officer Elliott Fabrizio)

Esper ha detto che i concorrenti e gli avversari dell'America "sfruttano il cyberspazio per minare la nostra sicurezza senza confrontarsi con i nostri punti di forza convenzionali".

Fanno tutto questo in una zona di impegno sempre più grigia che ci mantiene in un perenne stato di concorrenza . La strategia di difesa nazionale ci guida mentre adattiamo la forza a questo ambiente di sicurezza complesso e impegnativo in base allo status quo e continuiamo a superare la concorrenza ", ha aggiunto.

Ma un forte investimento sta consentendo ai militari di andare avanti con lo sviluppo di armi ipersoniche e altri strumenti moderni.

"Grazie al nostro più grande budget di ricerca e sviluppo nella storia del dipartimento, stiamo avanzando tecnologie critiche per mantenere il nostro vantaggio militare in aree come armi ipersoniche, energia diretta e sistemi autonomi", ha detto Esper.

Esper stava parlando durante la Virtual Air, Space & Cyber ​​Conference dell'Air Force Association.

A seguito di un aumento di $ 3,6 miliardi, il budget del Dipartimento della Difesa per la ricerca e lo sviluppo è stato di $ 95,3 miliardi nell'anno fiscale 2019, secondo il suo rapporto finanziario ( pdf ).

L'amministrazione del presidente Donald Trump ha lanciato ufficialmente la Space Force alla fine dell'anno scorso, stabilendola come sesto ramo dell'esercito.

"In mezzo a gravi minacce alla nostra sicurezza nazionale, la superiorità americana nello spazio è assolutamente vitale", ha detto Trump quando ha firmato la legislazione che includeva i finanziamenti per la filiale.

La Defence Space Strategy, pubblicata all'inizio di quest'anno, delinea ciò che gli Stati Uniti devono fare per ottenere un "vantaggio militare globale" nello spazio entro 10 anni.

(R) Gen.Jay Raymond, capo delle operazioni spaziali e (L) Capo Comandante Sgt. Roger Towberman, con il Segretario dell'Air Force Barbara Barrett, presenta il presidente Donald Trump con la bandiera ufficiale della United States Space Force nell'Ufficio Ovale della Casa Bianca a Washington, il 15 maggio 2020 (Samuel Corum-Pool / Getty Immagini)

Vengono identificati tre obiettivi chiave per la Space Force: mantenere la superiorità spaziale americana; fornire supporto spaziale a tutte le operazioni militari congiunte; e per "garantire la stabilità spaziale", o per scoraggiare l'aggressione e sostenere accordi internazionali nello spazio con una presenza persistente, simile a come la Marina controlla le acque internazionali.

Esper ha affermato di essere orgoglioso dei progressi compiuti nell'attuazione della strategia, che "garantirà il nostro dominio in tutti i domini".

Esper ha parlato il giorno dopo il generale John Raymond, a capo della Space Force.

Raymond ha rivelato che i satelliti del sistema a infrarossi basato sullo spazio della forza sono stati utilizzati per rilevare missili iraniani puntati su aerei da guerra americani a gennaio.

Raymond ha elogiato il 2 ° Space Warning Squadron alla Buckley Air Force Base, Colorado.

"Hanno gestito le migliori capacità di allarme missilistico del mondo e hanno svolto un lavoro eccezionale, e sono molto molto orgoglioso di loro", ha detto alla conferenza.

Trump aveva detto che "un sistema di allerta precoce che ha funzionato molto bene" ha contribuito a evitare vittime negli Stati Uniti, ma non ha rivelato la natura del sistema.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/rPSbLVf3UOE/china-russia-have-weaponized-space-us-defense-secretary in data Thu, 17 Sep 2020 14:20:00 PDT.