Biden “Late Night”

'Late Night' Biden Tyler Durden Lunedì, 28/09/2020 – 18:20

Scritto da Raul Ilargi Meijer tramite il blog The Automatic Earth,

Quello che mi chiedo: perché il circuito della "commedia" televisiva americana a tarda notte non ha scavato nel circuito di Joe Biden quando fornisce loro così tanto materiale? Sono l'unico che è rimasto perplesso al riguardo?

Non si tratta specificamente di Biden, è solo uno strumento in un gioco, per la commedia a tarda notte, è tutto su Donald Trump, e ignorano che oltre a lui, c'è una sanguinosa battaglia nuda tra due partiti politici statunitensi. Ma perché i comici dovrebbero schierarsi in quella battaglia? E farlo è una buona idea per la loro carriera? Avrei potuto aprire con: "Late Night Biden? Non c'è niente del genere, Joe è profondamente addormentato a quel punto ”! Ma le uniche persone che direbbero una cosa del genere oggi sono nel campo di Trump, non nella "commedia" a tarda notte.

Quando vivevo a Montreal e Ottawa ero un grande ammiratore della TV americana a tarda notte. Carson era molto prima del mio tempo, ma Letterman era ancora lì. Non sono mai stato un grande fan di Leno. E poi è arrivata la generazione successiva, Jon Stewart è stato fantastico, così come Stephen Colbert nella sua parodia dell'ala destra nello show di Jon. Solo, cosa è successo dopo? Ora hai il tuo Stephen Colbert 2.0 (nessuna parodia, nessun divertimento), Trevor Noah, Seth Meyers e altri, forse Jimmy Kimmel.

Tutti hanno realizzato il tema Orange Man Bad per quattro anni consecutivi, pensando per tutto il tempo che fosse divertente. Ma la ripetizione è prevedibile e fare le stesse “battute” sullo stesso argomento giorno dopo giorno non è divertente. Certo, forse per la tua camera d'eco, ma dai! Le cose o sono divertenti o non lo sono. Una volta che sono solo divertenti nella tua testa, o in cucina, o qualsiasi altra cosa, non lo sono più. Non è un grande sforzo.

Il talk show a tarda notte è diventato una commedia a tarda notte con Jon Stewart, ma nessuno ha continuato il formato dopo che se n'è andato. I suoi successori hanno fatto la stessa cosa che hanno fatto NYT, WaPo, MSNBC e CNN: suonare solo per metà del loro potenziale pubblico. Semplicemente perché sapevano che era ottimo per valutazioni e clickbait. La metà del pubblico non suona bene, ma aspetta di vedere che chi è rimasto presta cento volte più attenzione, perché odia l'argomento delle tue "battute" anche più di te.

Saturday Night Live ha recentemente annunciato che Jim Carrey interpreterà Joe Biden su SNL, e tutto quello a cui riuscivo a pensare è il fantastico commento su Twitter che diceva: "Nessuno può essere più divertente interpretare Joe Biden di Joe Biden". Morto. Allora perché Carrey dovrebbe provare? Per rendere Biden meno divertente? Quasi lo penseresti.

Ovviamente vedo che seguire la TV americana a tarda notte è quasi impossibile se non vivi più in Nord America. Ma da quello che sono riuscito a vedere dei successori di Jon Stewart è lo stesso. È la politica dei partiti mascherata da divertimento. È la sordità indotta dalla camera d'eco. Ma sì, sono solo io, sono sicuro che le persone a cui per qualsiasi motivo non piace Trump, o che non l'hanno mai fatto, potrebbero aver riso a crepapelle ogni singola notte per 4 anni. Ma questo non definisce "umorismo". Il vero umorismo è qualcosa che tutti possono condividere.

Più o meno allo stesso modo, mi piaceva molto Bruce Springsteen. Ma quando ha iniziato a fare una campagna per Obama, e l'intera faccenda di The Rising è accaduta a Washington, non l'ho più fatto. Non a causa di Obama, ma perché un cantautore, proprio come un comico a tarda notte, dovrebbe sempre stare alla larga dalla partigianeria. Cioè, a mio parere mai molto umile.

Bob Dylan non l'ha mai fatto. Ha dato la sua opinione, ma mai sugli individui. Beh, forse in Jokerman, ma non si trattava mai di fare campagna. Obama ha continuato a bombardare 8 paesi diversi, uccidere centinaia di migliaia di persone in quei paesi e istituire mercati di schiavi all'aperto in Libia mentre era lì. Qualcuno ha mai chiesto a Springsteen come si sente a riguardo?

E stavo ancora pensando: lascialo andare. Poiché l'intera cosa è diventata così polarizzata, non ti estenderai mai da un'estremità all'altra dello spettro comunque. Le trincee sono state scavate. Ma poi vedo cose come questa, da un sito chiamato Deadline (storia di Hollywood dal 1996):

Seth Meyers, Trevor Noah temono per il "colpo di stato" di Trump se Biden vince le elezioni: "Chi sa cosa potrebbe accadere"

Il presidente Donald Trump non ha promesso che ci sarà un trasferimento pacifico del potere se perde a Joe Biden per le elezioni presidenziali del 2020. Mentre il presidente rimane mamma, i conduttori di tarda notte Trevor Noah e Seth Meyers mettono in guardia gli spettatori su ciò che il rifiuto di Trump di lasciare in pace potrebbe portare. "Trump che rifiuta di dire che lascerebbe l'incarico se perde è un pensiero spaventoso perché chissà cosa potrebbe accadere con quel tipo di minaccia", ha lamentato Noah durante l'episodio di giovedì del Daily Show.

Il presentatore di Comedy Central ha detto durante il suo segmento che la potenziale mossa del presidente sarebbe stata diversa da qualsiasi altra. Dicendo che "la più antica democrazia del mondo sta per diventare la più recente dittatura del mondo", Noah ha detto che un tale rifiuto politico sembra antiamericano. "Non avrei mai pensato di vedere il giorno in cui un presidente americano avrebbe minacciato di non accettare una sconfitta elettorale", ha detto. “Siamo onesti, questo è qualcosa di cui senti parlare in un paese a caso in cui l'America interviene per rafforzare la democrazia. Mi sento come se ora sia giusto che quei paesi inviino forze di pace negli Stati Uniti ", ha aggiunto.

Se Trump si rifiuta davvero di lasciare la presidenza di Biden, "uno dei proprietari più famosi del mondo" si trasformerà "nello squatter più famoso del mondo", ha scherzato Noah durante il segmento. Ha anche scherzato sul fatto che Trump, per rimanere alla Casa Bianca il più a lungo possibile, potrebbe vivere nel seminterrato mentre Biden siede in cima – alla Bong Joon-Ho's Parasite. Allo stesso modo, Meyers ha criticato Trump per la sua incapacità di confermare un pacifico trasferimento di potere. "Sta minacciando un colpo di stato anche se sono sicuro che non ha idea di cosa significhi la frase 'colpo di stato'", ha detto il conduttore di Late Night. "Probabilmente pensa che sia un testo del Moulin Rouge!"

Come Noah, Meyers ha detto che gli americani vedono la democrazia trasformarsi in un "regime autocratico" in tempo reale. Ha anche scherzato sul fatto che se Trump rimane in carica, non passerà molto tempo prima che parcheggi un carro armato militare in Pennsylvania Avenue e indossa una tuta verde e una lunga barba.

Ma ovviamente, e mi hai letto nel pensiero, Trump non è più l'argomento più divertente. Certamente non dopo 4 anni che esauriscono quell'argomento notte dopo notte. Ciò non significa che non ci sia mai stato nulla di divertente in lui, significa che 4 anni sono un lungo periodo da dedicare a un argomento. Biden, tuttavia, è una storia completamente diversa. Ma non ho mai visto nessuno di questi geni del fumetto a tarda notte, che hanno tutti dozzine di persone che scrivono "barzellette" per loro, andare per – o dopo – Biden.

Hanno paura di farlo? Temono che ai loro spettatori non piacerà quell'angolazione? Sono completamente in combutta con DNC e MSM? O, più precisamente, dovrebbero mai lasciare che cose del genere influiscano sulle loro decisioni su ciò che sarà divertente o no? Beh, a quanto pare lo fanno. Perché Biden ha escogitato più folli di quanto possiamo anche cercare di tenere traccia, e non una parola – che ho visto – dalla commedia americana a tarda notte. Mi chiedo davvero cosa ne pensi Jon Stewart, proprio come mi chiedo cosa abbia da dire Springsteen sui mercati di schiavi all'aperto in Libia.

Ecco alcuni errori di Biden per la tua lettura che quei maestri della commedia molto ben pagati non pensavano fossero divertenti …

Sii il tuo giudice …

No, non sono andato a cercarli apposta. Ho davvero appena preso posizione su di loro. Non ho dubbi che ci siano molti altri di questi video. Non sono solo materiale comico a tarda notte, a quanto pare. Per favore dimmi perché è così. Per favore dimmi perché tutte queste persone che vivono di quegli spettacoli non trovano nulla di divertente in questo, mentre io, di volta in volta, penso che sia esilarante.

Non è una questione politica di partito, è solo molto divertente. Oppure, in alternativa, dimmi perché non lo è. O anche solo immagina se Trump avesse detto le cose che Biden ha fatto in questi nastri, e nessuno degli ospiti a tarda notte l'avrebbe presentato come divertente. Sto aspettando.

A questo punto, non credo che ci sia un modo per convincermi che Joe Biden non è molto più divertente di tutti gli spettacoli di Late Night messi insieme. Ma puoi provare!

E dopo aver visto tutto questo, ma solo dopo averlo fatto, per favore dimmi come ti sentirai se il 20 gennaio 2021, quella voce tonante annuncerà: "Signore e signori, il presidente degli Stati Uniti d'America"!

* * *

“Man mano che veniamo ammassati nelle nostre camere di eco di informazioni che si auto-rinforzano, perdiamo sempre più il senso del mondo reale e l'uno dell'altro. Con esso, la nostra capacità di entrare in empatia e di scendere a compromessi viene erosa. "

– Jonathan Cook, commentando le udienze di Julian Assange.

Cerchiamo di eseguire l'Automatic Earth sulle donazioni. Poiché le entrate pubblicitarie sono crollate, ora non sei solo un lettore, ma una parte integrante del processo che crea e gestisce questo sito. Non è una nostra scelta, non abbiamo scelta. Clicca qui per le donazioni di Patreon. Grazie per il vostro sostegno.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/mqLa6fcYsqI/late-night-biden in data Mon, 28 Sep 2020 15:20:00 PDT.