Effetti collaterali negativi della protezione dei locatari dallo sfratto

Effetti collaterali negativi della protezione degli affittuari dallo sfratto Tyler Durden Gio, 07/30/2020 – 18:00

Autore di Bruce Wilds tramite il blog Advancing Time,

Il Federal CARES ACT approvato a marzo protegge gli affittuari che vivono in proprietà con ipoteche sostenute dal governo dallo sfratto fino al 25 luglio. Mentre l'intenzione dei legislatori potrebbe essere quella di proteggere ciò che considerano il più vulnerabile nella nostra società, questo invia un segnale grave ai proprietari. L'arresto degli sfratti elimina il tessuto stesso dei contratti per l'affitto di proprietà e mina i diritti dei proprietari. Ironia della sorte, alla fine questo molto probabilmente farà più pressione sugli inquilini a basso reddito e si tradurrà in affitti più alti.

Allo stesso modo, i controlli degli affitti si sono rivelati dannosi per il controllo dei mercati immobiliari, gli sforzi dei governi per proteggere gli affittuari dallo sfratto possono comportare conseguenze non intenzionali. Ciò che sembra un inseguimento nobile farà sì che molti proprietari abbandonino l'attività o portino offline le unità di noleggio. L'azione del governo di fermare gli sfratti potrebbe essere vista come un'estensione delle attuali politiche che evitano di affrontare il problema che la società sta creando un numero crescente di inquilini irresponsabili. Il fatto brutto è che il governo delle case popolari raccoglie il meglio degli affittuari a basso reddito fornendo loro affitti molto bassi e graziosi appartamenti. Il resto lo scaricano sul settore privato.

Ora che il   la moratoria sullo sfratto è scaduta, la brutta pandemia prevede che un'ondata di sfratti sta per aver luogo. L'Urban Institute stima che con la scadenza della moratoria di sfratto oltre il 12,3 milioni o il 28% dei 43,8 milioni di affittuari americani rischiano di perdere la casa. I proprietari che ne hanno avuto abbastanza hanno iniziato una parte sgradevole del loro lavoro presentando documenti di sfratto per inquilini che non hanno pagato l'affitto per 30 giorni o in molti casi, mesi. Questo, ovviamente, arriva proprio mentre circa 25 milioni di americani stanno per perdere i generosi assegni settimanali di disoccupazione da $ 600 settimanali.

Sfortunatamente, i pagliacci a Washington sono impegnati a fare politica con questo.   Nelle osservazioni fuori dalla Casa Bianca mercoledì, Trump e il segretario al Tesoro Mnuchin hanno riconosciuto che mentre l'amministrazione e i democratici rimangono distanti su qualsiasi tipo di accordo. Ciò li ha portati a spingere per le estensioni di entrambi i programmi. Trump ha sottolineato che fermare gli sfratti e mantenere le persone nelle loro case è diventata una priorità. Una grande parte del problema è che lasciare che le persone rimangano nella proprietà senza pagare l'affitto non impedisce alle bollette che un padrone di casa deve pagare. Ciò rende rapidamente l'essere un padrone di casa una proposta in perdita.

L'80% delle nuove unità sono unità di lusso di fascia alta

Tutto ciò aggiunge alla sensazione che tutto sia un po 'fuori. Sembra che la realtà stia cominciando a colpire a casa come   i crescenti costi del noleggio si scontrano con il fatto che i redditi generici complessivi si sono rapidamente erosi per la classe media. Il principale motore degli affitti impennati sembra seguire i nuovi costi di costruzione, in particolare i costi di terra, materiali e costi sostenuti principalmente dalla manodopera rendono più difficile la costruzione di nuovi edifici a un costo ragionevole. Ciò ha portato alcuni investitori ad abbandonare le nuove costruzioni e a rimodellare le unità più vecchie, aumentando ulteriormente gli affitti sugli attuali inquilini.

In ultima analisi, i costi per tasse, tasse locali, servizi pubblici, assicurazioni, costi di manutenzione, manodopera generale e quasi tutto saranno trasferiti al locatario. Mentre il mercato ha risposto alle esigenze di alloggi in affitto per le famiglie a reddito più elevato, ci sono tendenze allarmanti che suggeriscono una crescente incapacità o desiderio di fornire alloggi a prezzi accessibili per gli affittuari della classe media e operaia, questo diventa molto evidente quando guardiamo alla popolazione con redditi molto bassi. Gli sviluppatori hanno mostrato poco interesse o semplicemente non possono permettersi di aggiungere altro che unità di lusso.

C'è una disparità malsana enorme negli affitti di fascia alta rispetto agli affitti di fascia bassa in tutto il paese e con costi di costruzione simili tra la costruzione di unità di fascia alta rispetto a quelle a basso reddito perché qualcuno dovrebbe voler affrontare la fascia bassa del mercato e tutto il spazzatura che ne deriva se lo consideri;

  • Il nostro governo è stato impegnato a incoraggiare le persone che non hanno affari a possedere una casa per acquistarne una, indipendentemente dal fatto che abbiano idea di come mantenerla. Questa politica del governo è quella di generare una serie di programmi orientati ad assistere gli acquirenti di case per la prima volta e altri con incentivi e aiuti speciali. Questo spesso significa che chiunque abbia qualsiasi tipo di credito e persino ottenere tutto il proprio reddito dai programmi del governo spesso si trasferisce dagli appartamenti per comprare una casa. Ciò crea tassi di turnover più elevati e lascia il gestore dell'appartamento costretto a affittare l'unità a qualcuno con ancora meno entrate o nessun credito.
  • Un'altra parte dei fondi della politica abitativa del nostro governo e determina ciò che viene costruito, il problema è che un'enorme quantità di denaro scorre negli appartamenti che la maggior parte delle persone non può permettersi. Tassi di interesse bassi abbinati a speculatori che utilizzano denaro di "Wall Street" stanno finanziando creativamente queste unità dal nulla. Da qualcuno che conosce il settore, puoi portarlo alla banca che non finirà bene quando queste nuove unità vanno online e non sono in grado di soddisfare le proiezioni del reddito. Qualche tempo fa, un articolo su Business Insider ha avvertito che il mercato degli appartamenti negli Stati Uniti è diventato troppo sviluppato, con un'offerta che supera la domanda, soprattutto nel segmento più costoso del mercato, ma che non ha rallentato la costruzione.
  • Costruire e fornire alloggi a persone a basso reddito spesso si rivela un lavoro ingrato che nessuno vuole. Questo sta cominciando a esercitare una forte pressione sul sistema poiché i proprietari del settore privato che non collaborano con i programmi del governo subiscono gli abusi. In poche parole, la politica abitativa del governo non è riuscita a soddisfare le esigenze abitative del crescente gruppo di individui disfunzionali che sono la rovina della società. Poche persone oneste desiderano sopportare la merda senza fine, una posizione del genere costantemente fuori. Inventare termini di mercato come "segmento sub-lusso" per descrivere l'alloggio di base confonde solo le questioni che devono essere affrontate.

La politica abitativa lancia le unità precedenti "Sotto il bus"

Il governo ha una grande responsabilità per una quota crescente dei nostri problemi abitativi in ​​situazioni a basso reddito perché le sue politiche ignorano la realtà che molti inquilini sono semplicemente irresponsabili. Le ragioni principali della maggior parte degli sfratti sono le persone che non seguono le regole, danneggiano un appartamento o non pagano l'affitto. Rendendo "inammissibile" chiunque con uno sfratto nei loro registri per la maggior parte dei programmi di edilizia abitativa, il governo con astuzia e astuzia ha evitato di dover affrontare queste persone. Anche con quasi la metà (47%) di tutte le famiglie degli affittuari (21 milioni) pagano più del 30% del proprio reddito per l'edilizia abitativa, compresi 11 milioni di famiglie che pagano più del 50% del proprio reddito per l'edilizia abitativa, non è sufficiente   quando parliamo di "redditi bassi" e della quantità di danno e dolore che scaricano sui loro proprietari.

Le conseguenze involontarie della politica del governo che elimina la responsabilità dei poveri disfunzionali dell'America nel tempo hanno aggiunto molto ai nostri problemi abitativi aumentando i costi degli affitti per tutti gli altri.   Molte persone non si rendono conto che nel corso degli anni il governo in molte aree del paese ha messo in atto enormi disincentivi per coloro che sono interessati ad affittare case. Questi includono competere con loro su molti livelli. I proprietari privati ​​sono costretti a pagare le tasse che vanno a sovvenzionare i concorrenti sostenuti dal governo che respingono gli inquilini meno desiderabili, quindi chiedono al settore privato di fornire loro un riparo. Ciò consente ai progetti sostenuti dal governo di fornire un prodotto migliore a un prezzo inferiore, il che spesso si traduce in una cattiva gestione di tali progetti.

I cattivi inquilini possono causare molti danni

Chinandosi all'indietro nel tentativo di "proteggere il consumatore", il governo e i tribunali stanno creando un esercito di persone irresponsabili che attraversano la vita sfruttando "il sistema". Siamo persino andati a dove vengono utilizzati i soldi delle tasse per pagare le spese legali degli inquilini che vogliono combattere gli stessi proprietari che hanno torto. Il governo ha persino reso molto più difficile controllare il credito di qualcuno che vuole affittare sostenendo che è per proteggere la privacy del potenziale inquilino. Questo ignora il fatto che coloro che affittano un immobile costoso si stanno mettendo a rischio finanziario.

I reclami dei proprietari sono generalmente perseguiti e contestati nella piccola divisione dei tribunali del tribunale dove ottenere uno sfratto o una sentenza contro un inquilino cattivo è diventato sempre più dispendioso in termini di tempo e denaro. Aggiungendo a questa brutta realtà ci sono limiti che spesso permettono di coprire solo una frazione della perdita di un padrone di casa, questi possono arrivare a $ 1.500. Non è difficile per affitti e danni non pagati superare di molto tale importo. Va notato che ottenere un giudizio a tuo favore non significa che sarà mai pagato e che queste persone continuano a spostarsi da un posto all'altro causando il caos ovunque vadano.

Le storie che approfondiscono ciò che sta accadendo nelle nostre comunità sono importanti, le considero immagini "microeconomiche" di ciò che sta accadendo in molti luoghi in tutta l'America. Uno spettacolo su Netflix intitolato "Affittuari" esamina le disavventure dei gestori di proprietà e dei loro affittuari problematici in Nuova Zelanda. Rivela simili problemi abitativi esistenti in molti paesi. Il mio atteggiamento può essere distorto vivendo in una delle aree di affitto più basse se non in America. Un articolo di ZeroHedge affermava che "affitti interessanti" sono un termine relativo poiché le quote mensili per un minuscolo monolocale a New York ti faranno ancora $ 2.681, o $ 64,92 al piede quadrato. Siamo abbastanza sicuri che implica che lo studio medio è di circa 495 piedi quadrati … o circa le dimensioni del soggiorno medio in tutti quegli "stati sorvolati" che i newyorkesi elitari amano guardare in basso. Il fatto è che gli affitti nella mia zona sono spesso appena $ 650 al mese per un appartamento con due camere da letto e un bagno di 950 piedi quadrati. Questo è molto meno essenzialmente per lo stesso prodotto.

Nota; Potrei aver sottostimato quante regole si aggiungono anche agli affitti più alti. In alcuni stati, il governo sta persino discutendo di mettere a carico del proprietario l'onere e la responsabilità di mantenere pulite le unità occupate. Inoltre, non è possibile sfrattare qualcuno durante le vacanze di Natale nella mia zona per nessun motivo, è possibile presentare una richiesta, ma nessuna azione sarà intrapresa fino al termine delle vacanze. Un modo per affrontare o livellare il campo di gioco sarebbe quello di allontanarsi dalle case popolari e dare a coloro che necessitano di aiuti per la casa "buoni affitto solo" che potrebbero essere utilizzati con qualsiasi padrone di casa piuttosto che mettere queste persone in un progetto gestito quasi da un governo. Maggiori informazioni sul tema degli sfratti nell'articolo qui .


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/4ms65veSOFg/negative-side-effects-protecting-renters-eviction in data Thu, 30 Jul 2020 15:00:00 PDT.