In inversione senza precedenti, i pantaloncini Nasdaq hanno raggiunto il secondo posto più alto di sempre

In un'inversione senza precedenti, i cortometraggi del Nasdaq hanno raggiunto il secondo posto più alto di sempre Tyler Durden Sab, 26/09/2020 – 16:35

Venerdì abbiamo sottolineato che una settimana dopo uno dei più grandi afflussi di fondi azionari mai registrati – quando i trader al dettaglio hanno freneticamente BTFD nella speranza che lo slancio al rialzo del mercato acceleri – gli speculatori hanno colpito un muro di mattoni e hanno invertito furiosamente mentre le azioni crollavano, con i fondi azionari statunitensi ed ETF che segnalano $ 26,87 miliardi di deflussi, il più grande deflusso settimanale da dicembre 2018 e il terzo più grande deflusso di sempre! In altri, questa è stata l'inversione di sentimento più rapida e più grande mai registrata.

Questa inversione di tendenza record è stata guidata da deflussi di capitolazione guidati dalla disperazione da titoli con beta elevato e momentum, poiché gli ETF focalizzati sulla tecnologia hanno subito deflussi per $ 1,23 miliardi, i più grandi da dicembre 2018, quando i mercati azionari globali sono crollati. Settembre è stato anche il primo mese di deflussi per il settore tecnologico dal crollo di marzo.

Ma da nessuna parte il cambiamento del sentiment è stato così chiaro come nei futures Nasdaq 100 Mini, dove dopo più di un anno di sentimento rialzista con un solo piccolo tuffo in territorio ribassista a maggio, gli speculatori hanno finalmente vomitato, inviando i futs NQ non commerciali netti a – 134.311 contratti, superando il picco del sentimento ribassista durante e dopo la crisi finanziaria …

… e in effetti la seconda più alta mai registrata, con solo luglio 2006 più ribassista. Cosa è successo allora? Per la prossima generazione di trader là fuori, è allora che la Fed aveva appena raggiunto il picco del suo ciclo di rialzo dei tassi (sì, c'era un tempo in cui erano possibili tassi superiori al 2%), martellando il Nasdaq.

Già nel 2006 la Fed ha risposto avviando un ciclo di allentamento nel 2007, e il conseguente calo dei tassi da oltre il 5% allo 0% alla fine ha permesso al Nasdaq di rimbalzare e raggiungere i massimi storici.

Questo posizionamento ribassista quasi record, che abbiamo sottolineato per la prima volta la scorsa settimana , ha messo in pausa persino il Bear Traps Report, che è furiosamente ribassista sui titoli tecnologici, spingendolo a valutare la possibilità fin troppo reale di una compressione:

Il posizionamento dei futures non commerciali del Nasdaq è ora il più breve dal 2008, l'indice ha rapidamente superato i minimi di marzo. Non siamo decisamente rialzisti sul Nasdaq, ma questo sicuramente ci fa riflettere. È del tutto possibile che questo sia solo uno slancio per i giocatori che proteggono i loro guadagni FANG ecc., Ma è comunque una mossa. Tieni presente che era uscito una settimana fa. Immaginiamo che la maggior parte dei dealer e degli ex dealer siano a rischio ribassista e siano futures brevi perché ogni put accumulato molto rapidamente (cioè i dealer hanno dovuto proteggersi dall'altra parte del commercio). Prepararsi per una compressione a breve in …

Ciò che è curioso è che è bastata solo una modesta correzione al Nasdaq nell'ultimo mese per inviare il sentimento al secondo più ribassista mai registrato. E a differenza del 2006, questa volta la Fed non può abbassare i tassi per invertire il sentimento.

D'altra parte, la Fed può e farà tutto ciò che è in suo potere per spingere il sentiment ancora più in alto ora che Powell ha chiarito che la Fed è tutta nel mercato azionario come meccanismo di effetto ricchezza primario, nel qual caso attenzione una volta che il prossimo inizia lo short-squeeze record nel futs NQ: può e farà salire il Nasdaq ai massimi storici più velocemente di quanto tu possa scrivere " Brrrrr " .


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/JHhOGwBGNG4/unprecedented-reversal-nasdaq-shorts-hit-second-highest-ever in data Sat, 26 Sep 2020 13:35:00 PDT.