Il Pentagono ha trovato “Veicoli non fabbricati su questa terra”; Rubio spera che sia alieno, non cinese

Il Pentagono ha trovato "Veicoli non fabbricati su questa terra"; Rubio spera che sia alieno, non cinese Tyler Durden Ven, 24/07/2020-21: 25

Autore di Elias Marat tramite TheMindUnleashed.com,

Come unità segreta che opera all'interno del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti che è incaricato di investigare oggetti volanti non identificati (UFO) renderà pubbliche alcune delle sue scoperte dopo che è stato rivelato che il Pentagono è stato recentemente informato su "veicoli fuori dal mondo non fabbricati su questa terra “.

L'unità UFO, una volta nascosta, che opera all'interno dell'ufficio di intelligence navale della Marina statunitense, inizierà presto a fornire regolari aggiornamenti semestrali sulle sue ricerche al Comitato di intelligence del Senato degli Stati Uniti, riferisce il New York Times .

La Task Force Fenomeno aereo non identificato è stata costituita nel 2019 allo scopo di studiare incontri strani e inspiegabili tra piloti militari statunitensi e veicoli aerei non identificati o UFO nel tentativo di "standardizzare la raccolta e la comunicazione" dei vari avvistamenti.

Il programma è il successore del Programma di identificazione delle minacce aerospaziali avanzate, che ha anche indagato sugli UFO ma è stato sciolto nel 2017 a causa di una mancanza di finanziamenti. Tuttavia, il team che ha lavorato a quel programma ha continuato a lavorare a fianco della comunità dell'intelligence anche dopo che è stato sciolto ufficialmente.

Luis Elizondo, un ex funzionario dell'intelligence militare a capo del programma del Pentagono, si è dimesso nell'ottobre 2017 dopo un decennio con il programma. Elizondo, insieme a un gruppo di ex scienziati e funzionari governativi, rimane convinto che oggetti di origine sconosciuta si siano schiantati sulla Terra e che questi materiali apparentemente extraterrestri siano stati al centro della ricerca.

"Non deve più nascondersi nell'ombra", ha detto Elizondo al Times . " Avrà una nuova trasparenza."

L'ex leader della maggioranza al Senato e il senatore in pensione Harry Reid (D-NV), che ha guidato la spinta a finanziare il precedente programma UFO, ritiene anche che gli studi dovrebbero vedere la luce del giorno.

"Dopo aver esaminato questo, sono giunto alla conclusione che c'erano rapporti – alcuni erano sostanziali, altri non così sostanziali – che c'erano materiali reali che il governo e il settore privato avevano in loro possesso", ha detto Reid.

Finora, nessuno dei presunti artefatti da incidente è stato oggetto di controllo pubblico o verifica da parte di ricercatori indipendenti. Tuttavia, alcuni degli oggetti recuperati come strani detriti metallici sono stati identificati come prodotti dall'uomo – aumentando la possibilità che possano essere collegati ai militari di rivali statunitensi come la Cina o la Russia.

Tuttavia, l'astrofisico Eric Davis – che ha lavorato come consulente per il programma del Pentagono dal 2007 – ha dichiarato di aver informato il Pentagono a marzo sul materiale recuperato da "veicoli fuori dal mondo non fabbricati su questa terra".

Il subappaltatore del Dipartimento della Difesa ha anche affermato di aver concluso che gli oggetti trovati erano del tipo "non potevamo fare … noi stessi".

In un'intervista del mese scorso, il presidente Donald Trump ha detto a suo figlio Donald Trump Jr. di aver sentito alcune cose "interessanti" su presunti alieni e la base segreta dell'Area 51 vicino a Roswell, nel New Mexico, che alcuni teorici sostengono che sia un incidente UFO posto.

Il governo degli Stati Uniti è stato sempre più aperto nelle sue discussioni sugli UFO dallo scorso settembre, quando la Marina americana ha ammesso che i filmati ampiamente diffusi catturati dai piloti della Marina che presumibilmente mostravano che gli UFO volavano attraverso i cieli rappresentavano veri e propri oggetti "sconosciuti" che volavano nello spazio aereo degli Stati Uniti .

Mentre i funzionari hanno ammesso di essere stati sconcertati da oggetti volanti sconosciuti, ammettono anche che gli incontri passati con loro sono stati frequenti. Hanno anche detto che piuttosto che chiamarli "UFO" , preferiscono il termine fenomeni aerei non identificati o UAP.

Mentre resta ancora da vedere quali informazioni l'unità un tempo segreta dell'UFO prevede di fornire ai legislatori, il presidente del comitato di intelligence dell'intelligence Sen. Marco Rubio (R-FL) è intento a scoprire chi o cosa si nasconde dietro l'apparente attività UFO sulle basi militari statunitensi.

"Abbiamo cose che sorvolano le nostre basi militari e i luoghi in cui stiamo conducendo esercitazioni militari e non sappiamo cosa sia – e non è nostro", ha detto Rubio a CBS Miami in un'intervista venerdì scorso.

"Francamente, se fosse qualcosa al di fuori di questo pianeta, potrebbe effettivamente essere migliore del fatto che abbiamo visto un balzo tecnologico da parte dei cinesi o dei russi o qualche altro avversario che consente loro di svolgere questo tipo di attività, " Ha aggiunto il senatore falco.

Per Reid è necessaria ulteriore trasparenza.

"È estremamente importante che vengano divulgate informazioni sulla scoperta di materiali fisici o imbarcazioni recuperate", ha affermato.

Alla fine, tutta questa stranezza ha suscitato un'interessante domanda da Mike Krieger


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/DlblhE3Goss/pentagon-found-vehicles-not-made-earth-rubio-hopes-its-alien-not-chinese in data Fri, 24 Jul 2020 18:25:00 PDT.