American Airlines ottiene un prestito di 5,5 miliardi di dollari dal Tesoro degli Stati Uniti, evitando 19.000 licenze

American Airlines ottiene un prestito sovradimensionato di $ 5,5 miliardi dal Tesoro degli Stati Uniti, evitando 19.000 permessi Tyler Durden Ven, 25/09/2020 – 17:41

American Airlines ha evitato di trascinare un 737 MAX nel baratro della liquidità.

Nella tarda serata di venerdì, il più grande vettore statunitense – che in tempi buoni ha speso miliardi di contanti per riacquisti di azioni proprie per poi ritrovarsi sull'orlo del collasso a causa del crollo dei viaggi aerei a seguito di covid …

… ha presentato un 8K annunciando di aver stipulato un contratto di prestito con il Tesoro degli Stati Uniti per una linea di prestito a termine garantita sostenuta dal programma di fidelizzazione dell'azienda, che consente ad American di prendere in prestito fino a $ 5,48 miliardi, aumentati rispetto a un obiettivo originale di $ 4,75 miliardi, dopo che le società come Delta Air Lines Inc. e Southwest Airlines Co. hanno rinunciato ai fondi e il denaro rimanente è stato riallocato.

American ha anche affermato di essere stato informato dal Tesoro che intende stanziare prestiti aggiuntivi in ​​base al "CARES Act" "nell'ottobre 2020 e che la compagnia aerea potrebbe ricevere fino a 2 miliardi di dollari in più quando i fondi verranno adeguati una seconda volta.

American ha immediatamente preso in prestito $ 550 milioni nell'ambito della struttura "e può, a sua discrezione, prendere in prestito importi aggiuntivi in ​​un massimo di due prestiti successivi fino al 26 marzo 2021".

Allora qual è il costo di questo prestito di salvataggio finanziato dai contribuenti per l'americano? Perché un "enorme" L + 3,5%:

I prestiti nell'ambito dello strumento produrranno interessi a un tasso variabile annuo pari a (a) (i) il tasso di offerta interbancario di Londra diviso per (ii) uno (1) meno la percentuale di riserva eurodollaro (come definita nel contratto di prestito) più ( b) 3,50%.

Il tasso di interesse applicabile per il prestito di $ 550 milioni utilizzato alla Data di chiusura nell'ambito dello strumento sarà del 3,87% annuo per il periodo dalla Data di chiusura fino al 15 settembre 2021, momento in cui il tasso di interesse verrà reimpostato in conformità con la formula precedente.

Curiosamente, nemmeno lo Zio Sam è disposto ad accettare un patto lite deal: secondo l'8K, il Loan Agreement richiede ad American " di valutare il valore del Collateral e ricalcolare il rapporto di copertura del collaterale. Se il rapporto di copertura del collaterale calcolato è inferiore a 1.6 a 1. 0, ad American sarà richiesto di fornire ulteriori garanzie (che possono includere garanzie in contanti) per garantire i propri obblighi ai sensi del contratto di prestito o rimborsare i prestiti a termine nell'ambito dello strumento, in quantità tali che il rapporto di copertura del collaterale ricalcolato, dopo dare effetto a qualsiasi garanzia aggiuntiva o rimborso, almeno
Da 1,6 a 1,0. "Il valore stimato della Garanzia è attualmente notevolmente superiore al rapporto di copertura del collaterale da 2,0 a 1,0 necessario per accedere all'importo previsto dallo Strumento, incluso qualsiasi aumento previsto.

Separatamente, l'accordo di prestito proibisce ad American di pagare dividendi o riacquistare azioni. Inoltre, ai sensi del contratto di prestito, AAG deve mantenere una liquidità aggregata minima di $ 2,0 miliardi.

Come osserva Bloomberg, le compagnie aeree statunitensi colpite dalla pandemia di coronavirus hanno accumulato liquidità attraverso vendite di azioni e prestiti poiché il totale dei passeggeri rimane circa il 70% inferiore ai livelli di un anno fa. Hanno anche parcheggiato gli aerei, tagliato gli orari dei voli e chiesto a migliaia di dipendenti di andare in pensione anticipatamente o di prendere congedo per ridurre ulteriormente la spesa.

Mettendo il numero di $ 5,5 miliardi nel contesto, la capitalizzazione di mercato di American di $ 6,3 miliardi è appena al di sopra dell'attuale dimensione del prestito di $ 5,5 miliardi, e al di sotto di quello che sarà il prestito completamente espanso di $ 7,5 miliardi. American ha attualmente 42 miliardi di dollari di debiti, un numero che presto raggiungerà i 50 miliardi di dollari.

Alla fine di agosto, American ha detto che avrebbe tagliato più di 40.000 posti di lavoro, di cui 19.000 attraverso permessi e licenziamenti, a ottobre, poiché è alle prese con un forte calo dei viaggi a causa della pandemia. I dirigenti americani hanno affermato che i permessi possono essere evitati solo se il governo federale concede alle compagnie aeree altri 25 miliardi di dollari per aiutarle a coprire i costi del lavoro per altri sei mesi. American ha iniziato l'anno con circa 140.000 dipendenti, ma prevede che ne rimarranno meno di 100.000 a ottobre.

Si presume che, nell'ambito delle condizioni di prestito,

L'industria ha ricevuto $ 25 miliardi in sostegno federale del libro paga all'inizio di quest'anno, costituito in gran parte da sovvenzioni con una parte in prestiti. American ha ricevuto $ 5,8 miliardi come parte di quel pacchetto. Il Congresso sta discutendo se estendere gli aiuti per il libro paga, che scade alla fine del mese, nel tentativo di evitare decine di migliaia di licenziamenti dell'industria.

Le azioni americane inizialmente sono aumentate di oltre il 3% negli scambi fuori orario, ma da allora hanno perso la maggior parte dei guadagni.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/qWAbjJ9NGek/american-airlines-gets-upsized-55-billion-loan-us-treasury-averting-19000-furloughs in data Fri, 25 Sep 2020 14:41:53 PDT.