Visualizzare lo stato della democrazia, per paese

Visualizzazione dello stato della democrazia, per paese Tyler Durden Mar, 22/09/2020 – 04:15

Dalla Norvegia alla Corea del Nord, i sistemi di governo differiscono in tutto il mondo. Ma, come chiede (e risponde di seguito) Iman Ghosh di Visual Capitalist, il mondo è diventato più o meno libero negli ultimi dieci anni?

Questa visualizzazione di Preethi Lodha dimostra come sono cambiati i livelli di democrazia di 167 paesi dal 2006. I dati originali provengono dall'indice della democrazia, che viene compilato ogni anno dall'Economist Intelligence Unit.

Fare clic sull'immagine per visualizzare la versione interattiva a grandezza naturale di questo grafico

Quattro livelli di democrazia

Innanzitutto, è importante comprendere le classificazioni effettuate dall'Indice di democrazia.

Sulla base delle risposte a 60 domande relative al processo elettorale di una nazione, alle libertà civili, alle funzioni governative, alla partecipazione politica e alla cultura politica, ai paesi viene assegnata una serie di punteggi nell'Indice di democrazia.

Sulla base di questi punteggi, una nazione rientra automaticamente in uno dei seguenti quattro tipi di governance. Ecco quale categoria si adatta al conto, a seconda della gamma di punteggi:

Una cosa che spicca è che molti regimi ibridi e democrazie imperfette sono anche considerati mercati emergenti ad alto potenziale, ma sono frenati dalla loro instabilità politica.

Notevoli miglioramenti

In tempi recenti, le manifestazioni pubbliche sono state una delle cause principali dell'aumento dei punteggi dell'Indice di democrazia e dei cambiamenti nelle classificazioni della governance.

L'Algeria è passata da regime autoritario a regime ibrido nel 2019, l'unico paese nella regione araba a farlo nell'indice. Ciò è avvenuto dopo continue proteste contro il precedente presidente, Abdelaziz Bouteflika, che aveva prestato servizio per 20 anni.

Il Cile ha sperimentato un tumulto simile, in meglio. Dopo un picco nella portata dei disordini della classe media per la disuguaglianza e le politiche ingiuste alla fine del 2019, la partecipazione politica l'ha spostata da una democrazia imperfetta a una democrazia piena.

Paesi in scivolata

Gli Stati Uniti hanno una delle più antiche democrazie del mondo. Tuttavia, è stata declassata da una democrazia piena a una democrazia imperfetta a partire dall'indice del 2016 , uno stato che da allora era stato "vacillante", secondo il rapporto di quell'anno.

Il Venezuela è caduto in un regime autoritario nel 2017 e non sembra migliorare a breve. È stato scoperto che lo stato ha utilizzato la pandemia COVID-19 come scusa per reprimere qualsiasi dissenso contro il governo.

Cambiamento globale nei livelli di democrazia

Tutto sommato, il punteggio medio della democrazia globale a livello mondiale è emerso a 5,48 nel 2019, anche se è chiaro che alcuni paesi spingono questo valore verso gli estremi opposti.

La Corea del Nord , un regime autoritario con un punteggio di 1,08 , è rimasta costantemente uno dei paesi con il punteggio più basso nell'indice. Nel frattempo, il suo successore alfabetico, la Norvegia, mantiene costantemente la sua serie di punteggi più alti, con 9,87 che è il miglior esempio di piena democrazia nel 2019.

Ecco quanti paesi hanno costituito ogni sistema di governance nel corso degli anni e il punteggio dell'indice di democrazia globale per quell'anno.

I regimi autoritari hanno raggiunto il picco nel 2010 con 57 paesi, mentre la categoria della democrazia completa ha raggiunto il picco nel 2008 con 28 paesi.

Dal 2006, il punteggio globale medio è passato da 5,52 a 5,48 e il totale dei paesi classificati in piena democrazia è sceso da 26 a 22.

Questo segnala un mondo sempre più diviso? E la pandemia globale – che sta già ritardando le elezioni – avrà un ulteriore effetto pronunciato sul ribaltamento di questi risultati democratici?


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/JVpK5U0S6ns/visualizing-state-democracy-country in data Tue, 22 Sep 2020 01:15:00 PDT.