Zero Difese

Tutti i metalli che abbiamo estratto in un’unica visualizzazione

Tutti i metalli che abbiamo estratto in un'unica visualizzazione

Nel 2022, in tutto il mondo sono state estratte 2,8 miliardi di tonnellate di metalli , mentre le principali industrie che consumano direttamente materiali minerali lavorati contribuiscono per il 14% all’economia statunitense.

Come spiegato in dettaglio da Bruno Venditti di Visual Capitalist , ecco il contributo di ciascun metallo al totale :

Altro tramite Visual Capitalist:

Dominanza del minerale di ferro

Il minerale di ferro domina il panorama minerario dei metalli, rappresentando il 93% del totale estratto. Nel 2022 sono state estratte 2,6 miliardi di tonnellate di minerale di ferro, contenenti circa 1,6 miliardi di tonnellate di ferro.

la somma delle percentuali potrebbe non raggiungere 100 a causa degli arrotondamenti.

I minerali di ferro si trovano in vari ambienti geologici, come rocce ignee, metamorfiche o sedimentarie, e possono contenere oltre il 70% di ferro, molti dei quali rientrano nell'intervallo del 50-60%.

Combinato con altri materiali come il coke e il calcare, il minerale di ferro viene utilizzato principalmente nella produzione di acciaio. Oggi, quasi tutto (98%) il minerale di ferro è dedicato alla produzione dell'acciaio.

Il minerale viene generalmente estratto in circa 50 paesi, ma Australia, Brasile, Cina e India sono responsabili del 75% della produzione.

A causa del suo ruolo essenziale nello sviluppo delle infrastrutture, il minerale di ferro è uno dei materiali più cruciali per sostenere l’urbanizzazione e la crescita economica.

Metalli industriali

I metalli industriali occupano la seconda posizione nel nostro elenco, costituendo il 6,6% di tutti i metalli estratti nel 2022. Questi metalli, tra cui rame, alluminio, piombo e zinco, sono impiegati nell’edilizia e nelle applicazioni industriali.

Nel 2022 l’alluminio costituiva quasi il 40% della produzione industriale di metalli. La Cina era responsabile del 56% di tutto l’alluminio prodotto.

Al secondo posto troviamo il cromo, che svolge un ruolo primario nel rendere l'acciaio inossidabile resistente alla corrosione. Il Sudafrica guida la produzione di cromo, rappresentando il 44% del totale estratto lo scorso anno.

Tecnologia e metalli preziosi

Nonostante rappresentino meno dell’1% di tutti i metalli estratti, i metalli tecnologici hanno fatto notizia negli ultimi anni poiché paesi e aziende cercano questi materiali per ridurre le emissioni di carbonio e migliorare la produttività.

Includono litio e cobalto, utilizzati nei veicoli elettrici e nello stoccaggio delle batterie, e terre rare, utilizzate nei magneti, nelle leghe metalliche e nell'elettronica. Molti di essi sono considerati fondamentali per la sicurezza dei paesi a causa del loro ruolo nelle tecnologie energetiche pulite e della dipendenza da altre nazioni per soddisfare la domanda interna.

Tuttavia, nonostante il crescente interesse per questi metalli, essi sono ancora indietro rispetto ai metalli preziosi come l’oro e l’argento in termini di dimensioni del mercato.

Il mercato dell’oro, ad esempio, ha raggiunto i 196 miliardi di dollari nel 2022, rispetto ai 10,6 miliardi di dollari del mercato delle terre rare.

Tyler Durden Lun, 20/11/2023 – 05:45


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL https://www.zerohedge.com/commodities/all-metals-we-mined-one-visualization in data Mon, 20 Nov 2023 10:45:00 +0000.