Test dei gatti britannici positivi per COVID-19 Nell’ultimo segno che gli animali domestici possono trasportare virus

British Cat Test Positive For COVID-19 Nell'ultimo segno che gli animali domestici possono trasportare virus Tyler Durden Tue, 28/07/2020 – 04:15

Le autorità britanniche di sanità pubblica hanno appena confermato che un gatto domestico è diventato il primo animale a testare positivamente il COVID-19 nel Regno Unito, riferisce Sky News.

Questa non è la prima volta che un animale domestico domestico risulta positivo al virus '; gli animali domestici in Cina, Giappone ed Europa sono risultati positivi. Negli Stati Uniti, alcune tigri allo Zoo del Bronx hanno suscitato scalpore quando sono risultate positive in aprile.

Anche se i veterinari britannici che hanno scoperto il virus hanno avvertito che si tratta di un evento "molto raro".

L'amministratore delegato veterinario Christine Middlemiss ha spiegato che si è trattato di un "evento molto raro" e che gli animali infetti rilevati finora mostrano solo "lievi segni clinici" e si riprendono "in pochi giorni".

Yvonne Doyle, direttore medico di Public Health England, ha dichiarato che la scoperta "non dovrebbe essere motivo di allarme".

"In linea con i consigli generali sulla lotta contro il coronavirus, dovresti lavarti le mani regolarmente, anche prima e dopo il contatto con gli animali", ha aggiunto.

Non ci sono prove che l'animale abbia trasmesso il virus ai suoi proprietari o che sia stato infettato da loro. Gli unici dettagli conosciuti pubblicamente sul gatto domestico infetto sono che vive in Inghilterra ed è stato testato in un laboratorio a Weybridge, nel Surrey, la scorsa settimana il 22 luglio.

Secondo quanto riferito dal dipartimento ambientale del Regno Unito, al gatto è stato diagnosticato l'herpes felino (stranamente, questa è un'infezione respiratoria comune nei gatti) da un veterinario privato.

Un campione è stato quindi testato per il coronavirus nell'ambito di un programma di ricerca dell'Agenzia per la salute degli animali e delle piante e il gatto è risultato positivo per SARS-CoV-2, il virus che causa la malattia COVID-19.

Sky ha riferito che il caso è stato segnalato all'Organizzazione mondiale per la salute degli animali in linea con gli impegni internazionali.

L'OMS e il CDC hanno avvertito che i proprietari di animali domestici non dovrebbero preoccuparsi troppo di essere infettati dagli animali domestici, anche se in particolare non hanno escluso tale possibilità.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/xlYGOip-2nU/british-cat-tests-positive-covid-19-latest-sign-pets-can-carry-virus in data Tue, 28 Jul 2020 01:15:00 PDT.