Secondo quanto riferito, NYC pesa i blocchi localizzati per i nuovi punti caldi di COVID-19: aggiornamenti in tempo reale

Secondo quanto riferito, NYC pesa i blocchi localizzati per i nuovi punti caldi di COVID-19: aggiornamenti in tempo reale Tyler Durden Lun, 28/09/2020 – 18:23

Sommario:

  • NYC considera nuove restrizioni COVID
  • CDC aggiunge "acquisti del Black Friday" all'elenco delle attività "ad alto rischio"
  • L'epidemia di New York peggiora
  • L'OMS collabora con la Fondazione Gates
  • Morti globali appena sotto 1 milione
  • Il Regno Unito prepara nuove misure di blocco
  • Il totale dei casi supera i 33 milioni
  • I casi indiani superano i 6 milioni
  • Inovio sospende la sperimentazione del vaccino
  • L'epidemia russa peggiora
  • Entrano in vigore le nuove multe del Regno Unito
  • La regione australiana del Victoria pubblica solo 5 nuovi casi

* * *

Aggiornamento (1800ET): alimentando i timori che New York possa essere diretta verso un altro blocco con l'aumento dei nuovi casi, i funzionari della città stanno prendendo in considerazione "nuove misure" che potrebbero essere imposte in quartieri mirati con tassi di infezione in aumento, ha riferito il New York Post .

Secondo quanto riferito, gli alti funzionari, incluso il sindaco, si sono incontrati lunedì per esaminare le potenziali restrizioni, che secondo le fonti sarebbero state imposte ai quartieri con una media di nuovi casi 4 volte superiore a quella dello stato e dell'intera città.

Le misure potrebbero includere la chiusura di attività non essenziali, il divieto di riunioni di più di 10 persone, la chiusura di scuole private e asili nido e l'emissione di multe per il rifiuto di indossare maschere, simile a una nuova misura che sta entrando in vigore a Londra. L'elenco dei punti caldi della città include quartieri di Brooklyn e Queens, anche se il governatore Cuomo sembrava concentrarsi su Brooklyn in precedenza, principalmente sui quartieri con una forte popolazione ebraica ultra-orthadox.

Ecco una classifica dei peggiori quartieri della città, per gentile concessione del NYP: Gravesend / Homecrest, Midwood, Borough Park, Bensonhurst / Mapleton, Flatlands / Midwood, Gerritsen Beach / Homecrest / Sheepshead Bay, Edgemere / Far Rockaway, Kew Gardens, Kew Gardens Hills / Pomonok, Rego Park, Kensington / Windsor Terrace e Brighton Beach / Manhattan Beach / Sheepshead Bay. E Williamsburg sta anche mostrando un picco "preoccupante", ha aggiunto il Post.

Questa sarebbe la prima volta che la città revoca le misure di riapertura.

"Il municipio è profondamente, profondamente preoccupato", ha scritto l'amministrazione de Blasio in una dichiarazione via e-mail, secondo il Post.

"I numeri più recenti non hanno mostrato un miglioramento. Ci siamo impegnati in azioni di sensibilizzazione, istruzione e applicazione aggressive, oltre a incoraggiare e fornire test. Se gli indicatori continuano a salire, devono essere intraprese ulteriori azioni di applicazione", si legge nell'e-mail ha continuato.

Naturalmente, ripristinare il blocco sarebbe politicamente impopolare in questo frangente. Ma l'amministrazione ha promesso di mantenere una mente aperta sulla questione,

* * *

Aggiornamento (1400ET): lo stesso CDC che ha stabilito che il "dolcetto o scherzetto" di Halloween può continuare in gran parte normalmente quest'anno ha appena inferto un altro colpo ai centri commerciali devastati d' America.

Lunedì, il CDC ha emesso nuove linee guida che collocano le folle di acquisti del Black Friday nella categoria di attività "ad alto rischio". Dopo aver annunciato che il "dolcetto o scherzetto" di Halloween può continuare come di consueto all'inizio di questo mese, l'agenzia ha consigliato una visita all'aperto a un campo di zucche o forse una piccola cena in famiglia – anche una tramite Zoom – come alternative potenzialmente a basso rischio.

Avendo previsto ciò, le vendite al dettaglio hanno prolungato i periodi di trattativa fino a ottobre per consentire ai clienti più tempo per fare acquisti e ridurre il rischio di folla. Il CDC ha anche sconsigliato "Turkey Trots" e altri eventi sportivi che si tengono spesso la mattina del Ringraziamento.

Nel frattempo, nelle ultime notizie da New York, il governatore Andrew Cuomo ha affermato che i casi stanno aumentando, con punti caldi a Brooklyn, così come nelle contee di Orange e Rockland. Cuomo ha aggiunto che sono in corso "azioni significative" in quelle aree.

Dei 52.000 test condotti il ​​27 settembre, 834, pari all'1,5%, sono stati positivi, ha detto Cuomo durante una telefonata con i giornalisti. È ben al di sopra dei livelli medi inferiori all'1% da luglio e agosto. 11 newyorkesi sono morti a causa del virus e 543 persone sono attualmente ricoverate in ospedale. Circa il 2,6% dei test a Brooklyn è stato positivo e il 3% nella regione di Mid-Hudson, ha detto. "Brooklyn è un importante contributo nel numero di casi", ha detto Cuomo.

In un'eco dei focolai di morbel dello scorso anno, i funzionari sono preoccupati per otto quartieri a Brooklyn e nel Queens, alcuni con grandi comunità ebraiche ortodosse, che hanno rappresentato il 25% dei nuovi casi di New York nelle ultime due settimane, nonostante rappresentino solo il 7% dei popolazione della città

Cuomo ha sottolineato che "la conformità alla maschera è importante" e ha aggiunto che i residenti devono superare la loro "stanchezza da conformità" perché "il virus non è stanco", ha detto in una teleconferenza a Manhattan. "Non è il momento di stancarsi."

L'OMS sta collaborando di nuovo con un gruppo di organizzazioni no-profit tra cui – sorpresa – la Bill and Melinda Gates Foundation per affermare che contribuiranno a fornire l'accesso a 120 milioni di test dell'antigene a 133 paesi a basso e medio reddito che possono fornire risultati in 15 minuti . Come abbiamo riportato, Abbott Labs e SD BioSensor stanno producendo i test, riservando 1/5 della loro produzione ai paesi più bisognosi. La distribuzione inizierà a ottobre, con i test che costano $ 5 ciascuno o meno.

* * *

Aggiornamento (1045ET): Bloomberg ha appena pubblicato la sua ultima versione sulla gestione da parte della Svezia dell'epidemia di COVID-19, sottolineando che mentre altre economie hanno chiuso e poi riaperte, "la Svezia ha mantenuto le sue restrizioni in gran parte intatte da metà marzo". Tuttavia, ciò non ha impedito al suo settore dei servizi di subire alcuni gravi colpi.

È solo l'ultima prova che dimostra che gli svedesi obbedenti non erano fuori a fare la pariglia e a visitare le terme durante il peggiore dell'epidemia, nonostante la decisione del governo di rinunciare a un blocco formale.

* * *

Aggiornamento (0915ET): ancora una volta, una manciata di paesi dell'Europa occidentale ha visto la più grande accelerazione settimanale in nuovi caes (su base percentuale) mentre l'epidemia dell'India ha rallentato dal suo picco.

Spagna, Francia e Belgio guidano il gruppo con il maggiore aumento settimanale (per 10.000 residenti).

* * *

Con le morti legate al COVID-19 negli Stati Uniti che accelerano a circa 1.000 al giorno per la prima volta da prima che le epidemie della Cintura del Sole raggiungessero il picco durante l'estate, gli Stati Uniti hanno superato 200.000 morti la scorsa settimana e ora il mondo è sulla buona strada per superare 1 milione morti entro le prossime 24 ore, secondo l'Associated Press.

A livello globale, il numero di decessi segnalati domenica è diminuito di circa il 50% dagli oltre 5.000 segnalati sabato. Domenica sono stati segnalati solo 2.552 morti, portando il totale globale a 998.145 a partire da lunedì mattina, entro 2.000 morti da 1 milione. A meno che il ritmo degli incidenti mortali non rallenti notevolmente lunedì, supereremo il milione prima di mezzanotte, e possibilmente prima della chiusura del giorno di mercato statunitense.

Alcuni esperti, tuttavia, ritengono che il conteggio delle morti reali potrebbe effettivamente essere il doppio del numero ufficiale, poiché la sottostima è rimasta in gran parte incontrastata in Cina e altrove.

Sul fronte dei vaccini, Inovio, una società biotecnologica statunitense, ha affermato che i suoi studi di Fase 2/3 per un candidato vaccino COVID-19 sono stati sospesi poiché la società risponde ad altre domande della FDA. Le sue azioni sono scivolate del 35% sulla notizia, ma la notizia del ritardo non ha avuto un impatto più ampio sui mercati.

Il ritmo dei nuovi casi di COVID-19 è rallentato di nuovo domenica a 155.542 nuovi casi, ma la media di 7 giorni è rimasta saldamente in territorio espansivo poiché i focolai negli Stati Uniti e in Europa, insieme a una manciata di altre regioni, si intensificano. Molti esperti temono un'accelerazione del ritmo dei decessi settimane dopo l'aumento dei casi, anche se altri sostengono che i progressi nelle procedure di trattamento hanno contribuito a ridurre significativamente il tasso di mortalità. I numeri di domenica hanno spinto il totale globale a oltre 33 milioni, a 33.130.914.

Mentre la Russia stipula accordi in tutto il mondo per condurre prove di Fase 3 per "Sputnik 5", il vaccino COVID-19 sviluppato dall'Istituto Gameleya e finanziato da un fondo sovrano russo, un'epidemia a Mosca ha continuato a guidare la più grande ondata di infezioni da giugno. I nuovi casi in Russia sono saliti al livello più alto dal 16 giugno, poiché le autorità hanno confermato 8.135 nuove infezioni nelle ultime 24 ore, spingendo il totale a 1.159.573. Altre 61 persone sono morte, portando il bilancio ufficiale delle vittime a 20.385.

Ma a parte le cifre globali, la storia più importante dall'oggi al domani è il totale delle infezioni da coronavirus in India, che hanno superato i 6 milioni poiché il paese ha segnalato 82.170 nuovi casi nelle ultime 24 ore, mentre il bilancio delle vittime è balzato da 1.039 a 95.542. I nuovi casi hanno spinto il totale dell'India a nord di 6 milioni di casi, lasciandolo a una distanza impressionante dal totale degli Stati Uniti. Sebbene il ritmo delle nuove infezioni sia rallentato dal picco dell'India un paio di settimane fa, molti si aspettano ancora che l'India diventi la più grande epidemia del mondo – superando gli Stati Uniti – entro le prossime 2-3 settimane. L'India sta attualmente segnalando nuovi casi più velocemente di qualsiasi altro paese.

Dei 6,07 milioni di casi totali, il 15,85% dei pazienti è attualmente attivo mentre l'82,58% si è ripreso, secondo i dati ufficiali. Il tasso di mortalità da coronavirus nel Paese si attesta all'1,57%, secondo l'ultimo aggiornamento del ministero della Salute.

Inoltre, secondo un rapporto del Times of London, che ha citato funzionari governativi non identificati, il Regno Unito si sta preparando a imporre un nuovo blocco sociale in gran parte della Gran Bretagna settentrionale e potenzialmente a Londra, poiché il paese si occupa di una seconda ondata di coronavirus. Secondo le fonti, tutti i pub, i ristoranti e i bar sarebbero stati chiusi per due settimane.

Infine, nel Regno Unito, le nuove multe promesse dal primo ministro Boris Johnson entrano in vigore lunedì, con i britannici che ora devono affrontare multe fino a 10.000 sterline per le persone che si rifiutano di isolarsi e seguire altre misure di allontanamento sociale. Ai cittadini britannici viene chiesto di fare la spia sui vicini visti che violano consapevolmente gli ordini di quarantena.

Ecco alcune altre notizie dall'oggi al domani:

Il Victoria australiano afferma che il suo aumento giornaliero di nuove infezioni è sceso a cinque, scendendo a una cifra per la prima volta in più di tre mesi. Lo stato ha messo quasi 5 milioni di residenti nella sua capitale, Melbourne, in un blocco rigido all'inizio di agosto, ma domenica ha revocato il coprifuoco notturno grazie a un calo costante di nuovi casi giornalieri (Fonte: Nikkei).

L'Arabia Saudita, che quest'anno presiede il Gruppo dei 20 paesi, afferma che l'imminente incontro di novembre dei leader mondiali si terrà praticamente in mezzo alla pandemia (Fonte: Associated Press).

La Cina ha segnalato 21 nuovi casi domenica, rispetto ai 14 del giorno prima, anche se ha affermato che tutti i nuovi casi sono stati "importati". Il numero di nuovi casi asintomatici, classificati in modo diverso dai pazienti COVID-19 confermati, è sceso a 14 dai 26 del giorno prima (Fonti: Nikkei).

La Corea del Sud ha segnalato 50 nuove infezioni, in calo rispetto a 95 rispetto al giorno precedente, e il minor numero da quando una nuova ondata di epidemie è emersa per la prima volta dopo un paio di eventi di "super-diffusione" il mese scorso (Fonte: Nikkei).

Il Giappone prevede di revocare lentamente gli avvisi di viaggio all'estero a ottobre, consentendo viaggi da 10 paesi e regioni che hanno un basso numero di nuove infezioni da coronavirus, tra cui Australia, Nuova Zelanda e Vietnam (Fonte: Nikkei).


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/tblM4STUOJ0/global-covid-19-deaths-expected-top-1-million-monday-live-updates in data Mon, 28 Sep 2020 15:23:43 PDT.