L’ideologia politica obbligatoria per gli insegnanti e le aule dell’Illinois K-12 si avvicina alla finalizzazione

L'ideologia politica obbligatoria per gli insegnanti e le aule dell'Illinois K-12 si avvicina alla finalizzazione

Scritto da Mark Glennon tramite Wirepoints.org,

Una regola radicale e radicale è in attesa per gli insegnanti dell'Illinois K-12 che dovrebbe spingere tutti, di tutti i livelli politici, a temere per i ruoli fondamentali che gli insegnanti e le aule sono assegnati a svolgere.

Entreremo nello specifico di ciò che è nella regola, ma prima poniamo alcune domande di base: cosa significa essere un insegnante? Cosa dovrebbe significare?

Almeno alcune risposte sono probabilmente condivise da quasi tutti – destra, centro e sinistra – e sicuramente dai migliori dei nostri insegnanti.

  • Dovrebbe significare devozione nel formare i nostri giovani a pensare in modo critico, libero da qualsiasi mandato politico dottrinario imposto alle aule.

  • Dovrebbe significare dare la priorità alle competenze di base per gli studenti in sistemi che non sono riusciti a insegnare loro a leggere o calcolare ai livelli più elementari.

  • E sicuramente dovrebbe significare libertà di entrare e rimanere nella professione di insegnante senza alcuna cartina di tornasole politica.

Quelle risposte, tuttavia, saranno nulle se una norma in sospeso nell'Illinois diventerà effettiva. La regola, proposta dall'Illinois State Board of Education, è chiamata Culturally Responsive Teaching and Leading Standards , o CRTL Standards. Otterrà la ratifica finale il 16 febbraio a meno che non si materializzi una forte opposizione.

Come vedrai, non è esagerato dire che gli standard direbbero agli insegnanti cosa devono pensare, credere e insegnare – in termini politici generali – e squalificare gli insegnanti che non si conformano.

Abbiamo scritto della proposta a novembre quando ne abbiamo sentito parlare per la prima volta. Sfortunatamente, la portata della sua minaccia all'istruzione ha ricevuto poca attenzione, con un paio di importanti eccezioni.

Uno che ne ha scritto è Nathan Hoffman, un ricercatore di politiche educative nere.

In un editoriale che si opponeva agli standard, ha scritto che avrebbero "imposto agli insegnanti una visione unica per alcuni degli argomenti più dibattuti del nostro paese che dovrebbero poi portare avanti in classe".

Anche se ben intenzionati, ha scritto Hoffman, gli standard “imporrebbero una visione della nostra cultura e politica. Privano i candidati insegnanti della presunzione di intenti in buona fede e distraggono dall'obiettivo principale di fornire un'istruzione di base di qualità ai nostri studenti ".

Critiche più aspre sono arrivate questa settimana da Stanley Kurtz, senior fellow del Ethics and Public Policy Center. "L'Illinois sta letteralmente imponendo che ognuno dei suoi insegnanti autorizzati adotti l'ortodossia politica progressista e trasmetta quell'ideologia agli studenti", ha scritto Kurtz.

"L'intero corpo degli insegnanti dell'Illinois sarà effettivamente costretto a una rieducazione politica e costretto a trasformare le loro classi in sessioni di indottrinamento sveglia".

Ci auguriamo che l'articolo di Kurtz susciti ulteriore attenzione nazionale verso gli standard in sospeso.

Cosa dicono gli standard proposti?

In superficie, gli Standard CRTL potrebbero sembrare solo relativi all'insegnamento richiesto della teoria critica della razza – presunto razzismo sistemico, discriminazione di genere, sistemi di oppressione, supremazia bianca, ecc. – incentrato sul requisito di essere un "insegnante culturalmente reattivo".

Ma ogni sezione della regola inizia dicendo cosa farà un insegnante culturalmente reattivo . Alcuni esempi:

  • Curriculum controcultura obbligatorio. L'insegnante culturalmente sensibile, le norme dicono, sarà “co-creare contenuti per includere un counternarrative alla cultura dominante.”

  • Formazione degli studenti per essere attivisti progressisti. Culturalmente insegnanti sensibili e responsabili, le norme dicono, sarà “La ricerca e la promozione dell'offerta di studenti e contenuti l'attivismo con implicazioni mondo reale e [h] vecchi grandi aspettative, in cui tutti gli studenti possono partecipare e portare come difensori degli studenti o attivisti.” Gli insegnanti sono inoltre incoraggiati a sostituire "lavoro di giustizia sociale" o "progetti di azione civica" con forme più tradizionali di test al momento di decidere il voto di uno studente.

  • Pensiero richiesto per gli insegnanti. L '"insegnante e leader culturalmente reattivo", secondo gli standard, "si impegnerà a riflettere sulle proprie azioni e interazioni e su quali idee hanno motivato quelle azioni" ed "esplorerà le proprie identità intersecanti, come sono state sviluppate e come influiscono esperienza quotidiana del mondo. " Gli insegnanti devono "valutare i loro pregiudizi e percezioni", tra le altre cose, "privilegi non guadagnati, eurocentrismo, ecc."

Il primo e più ovvio problema è che gli standard forzeranno risposte dogmatiche a quelli che in effetti sono alcuni degli argomenti più dibattuti del nostro paese.

Ancora più importante, le risposte obbligatorie su questi argomenti implicano necessariamente punti di vista obbligatori su questioni politiche più ampie. Come ha affermato Kurtz, “il concetto di oppressione sistemica rileva il razzismo e il fanatismo in quasi tutte le posizioni politiche conservatrici, dall'ambiente al bilancio. Ciò significa che gli insegnanti che vogliono ottenere e mantenere le loro licenze in Illinois devono essere progressisti a tutto campo ".

L'editoriale di Hoffman si è concentrato sulla distrazione da quella che è una crisi a portata di mano in molte scuole:

Considera che nel 2019, solo il 37% degli alunni di terza elementare dell'Illinois potrebbe dimostrare una competenza a livello scolastico nelle arti in lingua inglese e solo il 41% potrebbe dimostrare una competenza a livello scolastico in matematica. Nello stesso anno, l'Assemblea generale dell'Illinois ha eliminato il test di abilità di base richiesto per tutti gli insegnanti dell'Illinois, che valutava la comprensione dei contenuti di base e l'applicazione delle aree accademiche fondamentali come la matematica e l'alfabetizzazione.

Con questi nuovi standard proposti in atto, un insegnante dell'Illinois non avrà bisogno di dimostrare competenza nella loro conoscenza di base del materiale accademico, ma dovrà dimostrare la conoscenza in concetti che non sono solo controversi ma spingono un'ideologia apertamente politica al di fuori della corrente principale del sociale e dibattito culturale.

Cosa succederebbe agli insegnanti non conformi?

In primo luogo, coloro che la pensano in modo diverso probabilmente non andrebbero mai così lontano. Il regolamento proposto disciplinerebbe il modo in cui gli insegnanti sono autorizzati e formati in Illinois. Sarebbe incorporato nei programmi di preparazione degli insegnanti presso i college e le scuole universitarie di istruzione nello stato. Tutte le scuole pubbliche richiedono insegnanti autorizzati e molte scuole private preferiscono insegnanti autorizzati, sebbene la licenza nelle scuole private non sia legalmente richiesta.

Se un insegnante dal pensiero libero lo superasse, affronterebbe un processo di valutazione e i nuovi standard farebbero parte del modo in cui vengono valutati tutti gli insegnanti e gli amministratori. La nuova regola renderebbe facile per le scuole costringerli a una "mitigazione" terapeutica delle loro carenze, come ha detto Kurtz.

La verità, in breve, è qualcosa che gli autori della regola pensano di possedere e gli insegnanti l'accettano meglio.

Questo è davvero il problema centrale con gli standard: sono dogmi che cercano di essere imposti da estremisti intenti a rendere la loro verità il frutto proibito nel Giardino dell'Eden. Non pensare nemmeno di toccarlo. E la loro verità non riguarda se la terra è rotonda o come fare i calcoli. Si tratta di ideologia politica.

Kurtz l'ha messa in questo modo:

La parte più inavvertitamente esilarante degli standard è la loro insistenza sul fatto che "non esiste un modo" corretto "di fare o capire qualcosa". Tranne che per la teoria della razza critica, cioè. L'ideologia sveglia è l'unico modo corretto di insegnare, secondo i nuovi standard dell'Illinois. Le note del comitato che ha creato gli standard proposti includono un passaggio che dice che i programmi di preparazione degli insegnanti devono essere "forzati" a insegnare la teoria della razza critica. Relativismo per te ma non per me.

Come reagiranno gli abitanti dell'Illinois se gli standard CLTL diventeranno attivi?

La maggior parte probabilmente non è a conoscenza della proposta finora, ma molti sicuramente saranno lividi quando si sveglieranno. Ciò è particolarmente vero per gli abitanti dell'Illinois al di fuori dell'area di Chicago.

Le origini degli standard proposti sono principalmente a Chicago, dove dominano gli educatori radicalmente di sinistra.

Ma al di là dell'area di Chicago molti Illinoisans saranno respinti dagli standard. Sono persone di semplice decenza già stufi di quello che vedono come il fallimento morale della leadership dell'area di Chicago.

“I sostenitori del nuovo disegno di legge sull'educazione civica, ha scritto Kurtz,“ ammettono apertamente che la 'cornice di giustizia sociale' del curriculum di educazione civica di Chicago non si diffonderà facilmente nelle parti più conservatrici dello stato. (Notare l'implicita ammissione che il curriculum di educazione civica di Chicago è completamente politicizzato.) "

Puoi aspettarti che molti di loro si uniscano alla crescente diaspora degli Illinois se gli standard saranno finalizzati. Espatriati dell'Illinois che se ne sono andati per altri motivi riempiono già i Cubs bar di Nashville, i locali di musica ad Austin e le comunità di pensionati in tutto il sud-est. Le regioni in cui si trovano accoglieranno i genitori che vogliono scuole apolitiche per i loro figli.

* * *

Non tutto è ancora perduto. L'ultima parola sugli standard CLTL spetta a un oscuro comitato legislativo dell'Illinois noto come JCAR, il comitato congiunto per le regole amministrative. Prenderà la sua decisione finale il 16 febbraio. L'opposizione agli standard sembra essere guidata dal rappresentante Stephen Reick (R-Woodstock), un membro della JCAR. Tuttavia, JCAR è solitamente un timbro di gomma ed è dominato dai legislatori dell'area di Chicago e da altri che supportano gli standard. A meno che non siano sopraffatti dai reclami, gli standard avranno effetto. I membri di JCAR sono elencati qui . Dite loro cosa ne pensate.

Tyler Durden Mar, 26/01/2021 – 17:25


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/rJ4jW2xTPio/compulsory-political-ideology-illinois-k-12-teachers-and-classrooms-moves-closer in data Tue, 26 Jan 2021 14:25:00 PST.