L’epidemia di COVID-19 francese accelera a un ritmo record; Yangon bloccato mentre i casi aumentano: aggiornamenti in tempo reale

L'epidemia di COVID-19 francese accelera a un ritmo record; Yangon bloccato mentre i casi aumentano: aggiornamenti in tempo reale Tyler Durden Sun, 20/09/2020 – 14:32

Sommario:

  • Il Myanmar chiude Yangon
  • La media di 7 giorni della Francia supera i 10k per la prima volta
  • I casi irlandesi aumentano
  • Gottlieb prevede un altro focolaio negli Stati Uniti
  • L'Irlanda blocca Dublino
  • Le parentesi graffe di Madrid per il blocco
  • Il segretario alla sanità del Regno Unito avverte che è in arrivo un'azione
  • L'epidemia negli Stati Uniti rallenta a 41.000 nuovi casi
  • I casi in California e New York accelerano
  • La Germania vede il declino dei casi
  • I casi del Belgio sono i primi 100.000
  • La Russia vince di nuovo 6k

* * *

Aggiornamento (1424ET): l'epidemia dell'India è continuata senza sosta domenica poiché il paese ha segnalato 92.605 nuovi casi,

Dopo che la Cina ha bloccato una città di confine, il Myanmar ha imposto restrizioni più severe a Yangon, la sua provincia più grande, mentre l'epidemia del paese peggiora. I funzionari registrano 671 nuovi casi, secondo il Comitato centrale per il controllo COVID-19 guidato dal leader de facto Aung San Suu Kyi.

I casi giornalieri di coronavirus in Francia sono aumentati di 10.569 domenica, dopo essere aumentati a oltre 13.000 due volte con i più alti aumenti giornalieri da quando il blocco nazionale è terminato sabato a maggio. La mossa ha guidato la media di sette giorni, che attenua la volatilità giornaliera, superiore a 10.000 per la prima volta, poiché l'epidemia di Francia accelera più rapidamente di quanto non abbia fatto la prima volta.

L'Irlanda ha registrato domenica 396 nuovi casi, il più alto da metà maggio, con circa 2/3 dei contagi a Dublino. La capitale ha appena terminato il suo primo fine settimana in condizioni di blocco, poiché i viaggi dentro e fuori la città sono stati limitati e il pranzo al coperto interrotto, tra le altre restrizioni.

I nuovi casi dell'Arizona hanno continuato a rallentare dopo un picco di due giorni la scorsa settimana, con lo stato che ha segnalato 469 casi, un aumento dello 0,2%, rispetto a un aumento giornaliero medio dello 0,4% nei sette giorni precedenti, portando il totale a 214.018.

* * *

Dopo una serie di giorni in cui gli Stati Uniti hanno aggiunto poco meno di 50.000 nuovi casi, sabato il ritmo dell'epidemia si è notevolmente raffreddato, con gli Stati Uniti che hanno aggiunto solo 41.206 casi, un aumento dello 0,6%, in linea con la media di 7 giorni. Altre 693 persone sono morte, portando il totale a 199.258, poco meno di 200.000.

Al di sotto dei dati migliori, tuttavia, la situazione era nettamente diversa: New York ha visto i casi salire al livello più alto dall'inizio dell'estate, quando l'epidemia era in fase di raffreddamento.

Anche la California ha visto un leggero aumento, con gli ultimi numeri che sono saliti al di sopra della media di 14 giorni sia per i nuovi casi che per i decessi.

Gli Stati Uniti hanno appena stabilito un record di un giorno con oltre 1 milione di test diagnostici sul coronavirus eseguiti, ma il paese ha bisogno di 6 milioni a 10 milioni al giorno per tenere sotto controllo i focolai, secondo vari esperti.

Lo stato ha segnalato 4.304 nuovi casi di coronavirus sabato, rispetto alla media di 14 giorni di 3.350. Il numero di morti è aumentato di 100, rispetto a una media di 91. Ci sono stati 14.912 morti in tutto.

In Europa, quasi un milione di persone a Madrid si stanno preparando per un blocco parziale. Diverse centinaia hanno marciato in segno di protesta mentre le autorità spagnole cercano di sopprimere la seconda ondata.

Il segretario alla sanità britannico Matt Hancock ha detto che il Regno Unito ha raggiunto un "punto di svolta" in cui il paese presto agirà per frenare una recrudescenza in nuovi casi, dicendo che l'azione nazionale non è inevitabile.

Arriva dopo che il leader scozzese Nicola Sturgeon ha spinto per un vertice pan-britannico per elaborare un nuovo piano, il paese ha segnalato 4.422 nuovi casi sabato, il più grande aumento giornaliero dall'inizio di maggio e l'ultimo salto giornaliero a nord di 4k.

Sabato la Germania ha registrato 1.685 nuovi casi, un calo giornaliero del 23% sebbene i livelli siano ancora i più alti da aprile. Il paese ha riportato un totale di 9.390 morti, insieme a 241.125 recuperi . Nelle vicinanze, il Belgio, sede della sede dell'UE, ha finalmente visto il suo conteggio dei 100.000 casi mentre il suo focolaio accelera.

Come I casi giornalieri di coronavirus in Francia sono aumentati al massimo da quando il blocco nazionale si è concluso a maggio, altri 13.498 casi sono stati segnalati sabato, il secondo giorno consecutivo a nord di 13.000. Anche se il tasso di test del paese è aumentato fino a 5 volte la media rispetto a maggio.

In Medio Oriente, l'Iran ha riportato altri 183 decessi nelle ultime 24 ore, il più grande balzo giornaliero in cinque settimane e l'ultimo di una serie di numeri maggiori.

I nuovi casi sono aumentati di 3.097, rispetto ai 2.845 del giorno prima, secondo gli ultimi dati del Ministero della Salute. Il paese ha segnalato 24.301 morti su 422.140 casi.

Anche la Russia sta registrando tassi più elevati di virus, poiché ha segnalato più di 6.000 casi per un altro giorno. Il conteggio di sabato è stato di 6.148 nuovi casi, il più grande in due mesi. Ha portato il conteggio a 1.103.399, il quarto conteggio più alto al mondo, dopo Stati Uniti, India e Brasile.

Domenica l'Australia ha segnalato 14 nuovi casi, il totale giornaliero più basso in 3 mesi a seguito di un rigoroso blocco che ha suscitato proteste.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/5RrkKaZSzLY/madrid-braces-lockdown-uk-nears-covid-19-tipping-point-live-updates in data Sun, 20 Sep 2020 11:32:33 PDT.