Le città statunitensi più e meno costose per la cannabis tra COVID-19

Le città statunitensi più e meno costose per la cannabis in mezzo a COVID-19 Tyler Durden Sun, 27/09/2020 – 23:00

Tramite Priceonomics.com,

Con la pandemia di coronavirus e la relativa chiusura, il 2020 è stato l'anno in cui molte Americhe hanno scoperto i servizi di consegna dei loro beni essenziali. E-commerce, consegna di generi alimentari, e la consegna degli alimenti hanno tutti visto una crescita senza precedenti nell'uso di quest'anno.

Per i consumatori di cannabis, la consegna è stata a lungo un servizio popolare, ma il coronavirus ha reso questo metodo più importante che mai. In un'epoca in cui la distribuzione della cannabis è stato considerato un “servizio essenziale” dalla maggior parte dei governi locali, le vendite di marijuana sono saliti alle stelle.

In Wikileaf, aiutiamo i consumatori a tenere traccia dei prezzi della cannabis attraverso servizi di consegna e dispensari in tutta l'America. Utilizzando i nostri dati, abbiamo pensato di analizzare quali città avevano la cannabis più costosa venduta attraverso i loro servizi di consegna e come questo rispetto ai prezzi dei dispensari.

Tra le città che monitoriamo, abbiamo scoperto che San Francisco, in California, aveva la cannabis più costosa della nazione a $ 47,37 per ottavo di oncia. Al contrario, Salem, OR aveva la cannabis meno costosa a $ 28,24 per ottavo.

In alcune città paghi un premio per la comodità della consegna della cannabis rispetto a ritirarla tu stesso al dispensario. In altre città, tuttavia, i costi dei dispensari sono significativamente più alti della consegna, forse tenendo conto dei costi immobiliari e di personale associati alla gestione di una sede fisica.

Prima di immergerci nei risultati, dedichiamo un momento alla revisione del set di dati e della metodologia. Per questa analisi, abbiamo esaminato il prezzo medio di un ottavo di oncia di cannabis durante l'agosto 2020 in 13 grandi città degli Stati Uniti dove teniamo traccia dei prezzi. I prezzi medi sono segmentati in base alla consegna rispetto al dispensario.

Il grafico seguente mostra il prezzo medio di un ottavo di oncia di cannabis in ciascuna delle tredici città esaminate, ordinate dalla più alla meno costosa:

Fonte: Wikileaf

San Francisco, una città che spesso si colloca in cima a varie "liste più costose" ha i prezzi di consegna della cannabis più costosi di qualsiasi città monitorata. Un otto oncia di cannabis consegnata a San Francisco costa quasi $ 20 in più rispetto a Salem, O la città meno costosa nelle nostre classifiche. La seconda città più costosa della classifica è Ann Arbor, nel Michigan, una città universitaria che ospita l'Università del Michigan. A completare i primi tre posti c'è Las Vegas , la destinazione che si rivolge a turisti notoriamente insensibili ai prezzi.

Due delle città meno costose per la consegna di cannabis si trovano in Oregon. I consumatori in entrambi i benefici Portland e Salem dalla grande quantità di coltivatori di cannabis nello stato, che mantiene i prezzi verso il basso.

Successivamente, diamo un'occhiata al prezzo di un ottavo di oncia di cannabis nei dispensari. Il grafico seguente mostra lo stesso campione di città classificate dal prezzo più alto a quello meno costoso:

Fonte: Wikileaf

Le tre città più costose per l'acquisto di cannabis nei dispensari sono anche le stesse che sono più costose per la consegna, solo in ordine leggermente diverso. Ann Arbor, nel Michigan, è il posto più costoso per acquistare cannabis in un dispensario, seguito da Las Vegas e San Francisco.

Tutte e tre le città meno costose per l'acquisto di cannabis si trovano in Oregon. L'elevata offerta statale di coltivatori di marijuana contribuisce a prezzi accessibili sia per i dispensari che per i consumatori. Il livello di offerta e i prezzi bassi possono rendere difficile gestire un'attività di cannabis nello stato, ma avvantaggia i consumatori.

Infine, vediamo se esiste un "premio di consegna" per farti consegnare la cannabis piuttosto che andare al dispensario da solo. Il grafico seguente mostra un confronto tra i dispensari ei prezzi di consegna, ordinati per città che hanno il premio di consegna più alto.

Fonte: Wikileaf

Con un margine significativo, i consumatori di Phoenix, Arizona pagano il premio più alto per la consegna. Un ottavo di oncia di cannabis costa $ 9,22 in più tramite consegna rispetto a un dispensario a Phoenix, più di due dollari in più rispetto a Oakland, in California, la città con il secondo premio di consegna più alto. Detroit e Los Angeles si distinguono come città in cui è molto più economico acquistare cannabis tramite consegna che in un dispensario. Per la maggior parte delle città, il prezzo della cannabis è paragonabile tra dispensari e consegne.

Durante la pandemia, i servizi di consegna sono diventati essenziali e la consegna di cannabis non è diversa. In questo articolo, abbiamo dimostrato che San Francisco, Ann Arbor e Las Vegas hanno le consegne di cannabis più costose nelle città che monitoriamo. Tuttavia, queste città tendono anche ad avere prezzi elevati per la cannabis in generale, compresi i dispensari.

Per altri, andare al dispensario e meravigliarsi della selezione può essere il metodo di acquisto preferito. In alcune città come Phoenix e Oakland, puoi risparmiare un bel po 'di soldi facendo la spesa da solo nei dispensari piuttosto che optare per le consegne. Tuttavia, per la maggior parte delle città, i prezzi di consegna e dispensari sono comparabili ei consumatori possono optare per l'opzione che preferiscono.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/yqZ0NsxngGA/most-least-expensive-us-cities-cannabis-amid-covid-19 in data Sun, 27 Sep 2020 20:00:00 PDT.