La Turchia invia militari per “esercitazioni di artiglieria” al largo di Rodi mentre riprende l’esplorazione di gas contestata

La Turchia invia l'esercito per 'esercitazioni di artiglieria' al largo di Rodi mentre l'esplorazione di gas contestata riprende Tyler Durden Mar, 08/11/2020 – 02:45

Si dice ancora una volta che l'esercito greco sia in stato di massima allerta con tutte le truppe impedite di lasciare i loro posti di servizio o di andare in congedo temporaneo. Non solo il ministro dell'Energia turco Fatih Donmez ha annunciato lunedì che la nave di esplorazione sismica Oruc Reis è stata inviata nel Mediterraneo, ma Bloomberg riferisce che la Turchia ha lanciato esercitazioni navali nella stessa regione .

"La Turchia ha lanciato esercitazioni navali al largo di due isole greche e ha annunciato la ricerca di esplorazione energetica nella stessa area, proiettando la sua potenza militare in mezzo a scontri territoriali intensificati nel Mediterraneo orientale", secondo il rapporto .

Le esercitazioni navali sono descritte come a est ea sud di Rodi e Kastellorizo, entrambe tra le isole più orientali della Grecia e non lontane dalla costa turca. Si prevede che le esercitazioni dureranno più giorni durante questa settimana .

L'esercito turco si è impegnato in esercitazioni all'inizio di questa estate in Libia, tramite TRT World.

Il ministero della Difesa greco si dice pronto a "contrastare" qualsiasi manovra militare turca in una situazione in peggioramento che sembra pronta per il conflitto, anche dato che i piani di esplorazione del petrolio e del gas della Turchia sono stati fonte di intense controversie nell'ultimo anno, con conseguenti minacce di sanzioni dell'UE per violazioni delle acque greche e cipriote. Questa riunione urgente del Consiglio del governo greco per la sicurezza nazionale dovrebbe iniziare lunedì ad Atene.

"La Turchia non riconosce l'affermazione della Grecia secondo cui le sue acque territoriali iniziano immediatamente a sud di Kastellorizo, il più lontano avamposto greco", continua Bloomberg . "Le esercitazioni di artiglieria che si svolgeranno fino a martedì, secondo un sito web della marina turca, sono un messaggio che Ankara non accetterà alcun accordo o mossa che limiterebbe i propri interessi marittimi nel Mediterraneo".

Sebbene una settimana fa sembrava che un raffreddamento delle tensioni potesse essere all'orizzonte, con Atene e Ankara che si dice fossero in trattative, la Turchia ha interrotto bruscamente la sua diplomazia dopo l'annuncio di un accordo tra Grecia ed Egitto che definiva le loro zone economiche esclusive in contraddizione con L'interpretazione di Ankara.

La Turchia ha negato l'accordo come "nullo" – il che significa che le rivendicazioni espansionistiche della Turchia sono contestate da quasi tutti i paesi del Mediterraneo, incluso Israele. L'eccezione, ovviamente, è il governo libico di accordo nazionale (GNA) di Tripoli, che recentemente ha firmato il proprio accordo con la Turchia definendo vaste aree del Mediterraneo come di diritto della Turchia.

Da allora l'ufficio di Erdogan ha affermato che l'accordo Grecia-Egitto ha effettivamente escluso la Turchia dal dialogo cruciale, quindi è costretta a riprendere la sua esplorazione energetica. "Eravamo impegnati in colloqui con la Grecia negli ultimi due mesi e mezzo a Berlino e avevamo persino concordato una dichiarazione congiunta, ma la Grecia ha annunciato il suo accordo con l'Egitto solo un giorno prima", ha detto il portavoce della presidenza turca Ibrahim Kalin Domenica la televisione CNN-Turk.

La Turchia ha cercato di sostenere che la cosiddetta Repubblica turca di Cipro, che rimane non riconosciuta a livello internazionale, le conferisce ampi diritti che abbracciano l'intera Cipro, comprese le aree che si affacciano nelle acque della Grecia. L'UE, con il francese Macron che ultimamente ha aperto la strada, si è costantemente schierata con la Grecia e la Turchia, condannando le violazioni marittime della Turchia delle zone economiche esclusive degli Stati membri dell'UE.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/lta7zSD9nLw/greece-ready-counter-new-turkish-naval-exercises-near-rhodes-gas-exploration-resumes in data Mon, 10 Aug 2020 23:45:00 PDT.