La Germania afferma che Trump sta “versando olio sul fuoco” di una potenziale “crisi costituzionale”

La Germania afferma che Trump sta "versando olio sul fuoco" di una potenziale "crisi costituzionale" Tyler Durden Sab, 11/07/2020 – 09:55

Le reazioni "prendi i tuoi popcorn" di un certo numero di paesi stranieri al pasticcio di conteggio dei voti elettorali in cui si trova l'America sono state varie e interessanti. Il principale paese europeo che forse finora si è espresso più direttamente contro Trump è stata la Germania.

Venerdì il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha inseguito le ripetute accuse del presidente Trump di frode degli elettori e dei democratici che cercavano di "rubare le elezioni", concentrate soprattutto nei restanti stati campo di battaglia. Maas ha accusato Trump di "gettare petrolio sul fuoco" in modo irresponsabile e di creare una situazione di spirale discendente, potenzialmente portando a ciò che i principali alleati della Merkel hanno suggerito porterà a una "crisi costituzionale".

"Chiunque continui a gettare petrolio sul fuoco in una situazione come questa si comporta in modo irresponsabile", ha detto Maas in un'intervista al gruppo mediatico tedesco Funke .

Il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas, file immagine

Le sue parole molto dirette sono arrivate mentre Biden sembra si stia allontanando in stati cruciali come la Pennsylvania, che probabilmente deciderà le elezioni, anche se appena in questo continuo mordere le unghie che è stato pieno di irregolarità, evidenziato dalla lunghezza senza precedenti che sta trascinando. acceso per. Maas ha suggerito che Trump sta tentando di creare un semplice "spettacolo personale" in un momento in cui il presidente sta dicendo che "non smetterà mai di combattere".

"Ora è il momento di mantenere la calma finché non sarà disponibile un risultato determinato in modo indipendente", ha detto Maas nell'intervista ai media tedeschi. Ha aggiunto che "i perdenti decenti sono più importanti per il funzionamento di una democrazia che i vincitori radiosi".

Ma ovviamente Maas non ha modo di conoscere il reale stato delle elezioni, e certamente non il suo vincitore in questa fase. Ha chiesto a tutte le parti di dare prova di "moderazione" e di attendere il vincitore dichiarato.

Riferendosi indirettamente al rapporto roccioso e teso della Germania con Trump, che è stato recentemente testato su tutto, dalla spesa per la difesa della NATO al gasdotto russo Nord Stream 2 verso la Germania, ha esortato qualunque sia il risultato che "l'Occidente gioca di nuovo come una squadra".

Le nuove dichiarazioni dalla Germania arrivano il giorno dopo che i principali alleati del cancelliere Angela Merkel hanno definito "orribile" il comportamento di Trump . Il ministro della Difesa tedesco Annegret Kramp-Karrenbauer ha avvertito giovedì che potrebbe "portare a una crisi costituzionale" negli Stati Uniti.

Immagine del file AP

E un'altra grande Merkel ha detto questo :

Norbert Röttgen, presidente della commissione per gli affari esteri del parlamento tedesco, ha detto alla CNN che il comportamento di Trump "è davvero incredibile ed è davvero con grande tristezza per molti, molti tedeschi assistere a questo comportamento".

Ha detto: "Devo anche dire che è senza alcuna sorpresa. Ho sempre detto, e non ero l'unico uomo in Germania (per dirlo), che se e quando vedremo un risultato elettorale serrato, vedremo una lotta con tutti i mezzi da parte del presidente e inizierà con una rivendicazione di vittoria prima che i voti siano stati contati ".

Röttgen ha inoltre affermato che Trump avrebbe illegalmente "occupato" la Casa Bianca nel caso in cui Biden fosse dichiarato vincitore.

" Questo è l'inizio del tentativo di occupare la sfera pubblica e di dominare l'opinione pubblica e poi interverrà nel processo di conteggio, lo sfiderà poi dai tribunali e vedremo giorni e settimane di combattimenti. e non accettazione. "


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/2qhcqZ-kdyg/germany-says-trump-pouring-oil-fire-potential-constitutional-crisis in data Sat, 07 Nov 2020 06:55:00 PST.