La Cina blocca altri 1,7 milioni mentre il mutante COVID invade Pechino; Primo coprifuoco del piano olandese dalla seconda guerra mondiale: aggiornamenti in tempo reale

La Cina blocca altri 1,7 milioni mentre il mutante COVID invade Pechino; Primo coprifuoco del piano olandese dalla seconda guerra mondiale: aggiornamenti in tempo reale

Sommario:

  • La Cina blocca parti di 1,7 milioni a Pechino quando viene scoperto un ceppo mutante
  • Casi negli Stati Uniti, le morti continuano a rallentare dai picchi delle vacanze
  • Il governo olandese propone il primo blocco nazionale dalla seconda guerra mondiale
  • Il Giappone segnala 5.532 nuovi casi di COVID-19
  • La Turchia somministra dosi da 1MM
  • Lo sforzo di vaccinazione di Israele è attualmente il più avanzato al mondo in termini

* * *

Mentre Joe Biden viene inaugurato, gli Stati Uniti stanno vacillando per aver superato il limite di 400.000 morti per COVID, cosa che hanno fatto ufficialmente martedì pomeriggio, secondo il conteggio di Johns Hopkins, come abbiamo riferito ieri.

Ma in Cina, le autorità del PCC stanno correndo per fermare la recrudescenza del virus nell'area circostante la capitale cinese prima che si impadronisca di Pechino, poiché un'epidemia nella provincia di Hebei, che circonda Pechino nel nord-est della Cina, ha continuato a intensificarsi.

Dopo aver bloccato circa 30 milioni di persone già nelle ultime settimane nell'Hebei, principalmente nella capitale Shijiazhuang, le autorità stanno nuovamente ordinando i blocchi all'interno della stessa Pechino, come hanno fatto alla fine dell'anno scorso, e anche durante l'estate e la primavera.

Bloomberg riferisce che 1,7 milioni di persone in una parte della capitale cinese sono ora bloccate a causa dei rapporti secondo cui il ceppo virale mutato identificato per la prima volta nel Regno Unito potrebbe essere finalmente arrivato lì. Secondo Pang Xinghuo, vicedirettore del Beijing Center for Disease Control, 2 dei più recenti casi di COVID segnalati nel distretto di Daxing di Pechino il 17 gennaio si ritiene siano dovuti alla "variante" COVID identificata per la prima volta nel Regno Unito. Prevenzione.

Anche se i funzionari del PCC insistono sul fatto che i casi non sono collegati localmente (citando gli imballaggi alimentari, uno degli uomini neri preferiti di Pechino, come scusa), stanno bloccando il distretto di Daxing nel sud di Pechino, dove si trova il nuovo aeroporto, che è stato isolato. il resto del paese dopo che vi furono trovati sei contagi. Il numero totale di casi a Pechino è ora pari a 15, mentre dall'inizio di gennaio sono state riscontrate oltre mille infezioni a livello nazionale, principalmente nelle vaste province rurali settentrionali della Cina.

Mentre i blocchi continuano a intensificarsi in Europa, il governo olandese mercoledì ha proposto il primo coprifuoco a livello nazionale dalla Seconda Guerra Mondiale e il divieto di voli da Sud Africa e Gran Bretagna, parte di ciò che Reuters ha descritto come "le sue mosse più difficili" per combattere il virus. Tuttavia, il premier olandese Mark Rutte ha affermato che il coprifuoco deve essere approvato dal parlamento, che giovedì discuterà le nuove misure.

Negli Stati Uniti, i casi di COVID e i decessi hanno continuato a diminuire martedì, con un leggero calo dei ricoveri.

Il numero di ricoveri totali a gennaio è diminuito in più giorni di quanto non sia aumentato.

Ecco alcune altre notizie COVID di mercoledì mattina e durante la notte:

  • Il Giappone riporta 5.532 nuovi casi di COVID-19 alle 20:00, un leggero aumento rispetto al conteggio del giorno precedente (Fonte: Nikkei).
  • L'India inizia ad esportare i vaccini COVID-19 nei "paesi vicini e partner chiave" inviando le prime spedizioni in Bhutan e Maldive.
  • Il tracker di vaccinazione online della Turchia mostra che il paese ha superato le dosi di 1 milione del vaccino cinese Sinovac, inserendolo tra i programmi di inoculazione più veloci al mondo.
  • I nuovi risultati incoraggianti di laboratorio mostrano che il vaccino Pfizer probabilmente funziona sulla variante di coronavirus più infettiva trovata per la prima volta nel Regno Unito, riferisce Reuters, confermando i risultati promettenti della scorsa settimana (Fonte: Nikkei).
  • L'India inizia l'esportazione di vaccini COVID-19 nei "paesi partner vicini e chiave" inviando le prime spedizioni in Bhutan e Maldive (Fonte: Nikkei).

* * *

Lo sforzo di vaccinazione di Israele è attualmente il più avanzato al mondo in termini di percentuale di vaccinati (oltre il 30%), seguito dal Regno Unito, che è il leader in Occidente. E come ci si potrebbe aspettare, Israele sta già scoprendo che le dosi del vaccino Pfizer non sono così efficaci quanto i numeri di efficacia del 90% + riportati nei dati dello studio.

Tyler Durden Mercoledì, 20/01/2021 – 11:23


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/Cx4y4ki2kJw/china-locks-down-another-17mm-mutant-covid-invades-beijing-dutch-plan-first-curfew-ww2 in data Wed, 20 Jan 2021 08:23:47 PST.