Il programma di caccia F-35 da trilioni di dollari non rende gli americani più sicuri

Il programma da trilioni di dollari F-35 non rende gli americani più sicuri Tyler Durden Sab, 24/10/2020 – 20:30

Scritto da Norm Singleton tramite The Mises Institute,

Spendere troppo per il programma F-35 Joint Strike Fighter non rende l'America più sicura. L'aumento della spesa militare del presidente si basa sulla falsa premessa che più spesa equivale a più sicurezza. Più spese potrebbero persino rendere l'America meno sicura facendoci fallire.

Il programma F-35 dovrebbe costare ben oltre 1.000 miliardi di dollari quando sarà completamente operativo e implementato. Quel massiccio investimento servirà ad arricchire gli appaltatori del governo, fornendo ai politici interventisti un'arma di guerra offensiva. Questo programma è stato creato come uno schema "troppo grande per fallire" in cui una volta che il governo inizia il processo di fabbricazione di questi aerei da combattimento, avranno speso così tanti soldi che non possono tirarsi indietro. Il programma F-35 è un cattivo affare per il contribuente mentre promuove una politica che renderà questi stessi contribuenti meno sicuri.

Sembra che l'enorme quantità messa nel programma abbia acquistato un limone di un jet. Il programma è stato travagliato sin dal primo giorno e attualmente sta subendo un certo riempimento del contratto. L'11 settembre 2020, Bloomberg ha riferito, "il piano di bilancio quinquennale del Pentagono per l'F-35 è inferiore di ben 10 miliardi di dollari, ha concluso l'unità indipendente di analisi dei costi dell'esercito, una nuova indicazione che il complesso jet da combattimento potrebbe essere troppo costoso da utilizzare e mantenere ". Il piano per l'F-35 per i prossimi cinque anni era stimato in "78 miliardi di dollari per ricerca e sviluppo, approvvigionamento di jet, operazioni e manutenzione e costruzione militare dedicata all'F-35 costruito da Lockheed Martin Corp". Questo errore da 10 miliardi di dollari ricadrà sulle spalle di un contribuente già sovraccarico di tasse.

Un grosso problema con questa massiccia spesa per un programma di difesa è che fornisce ai politici interventisti gli strumenti di guerra che desiderano. Il programma F-35 Joint Strike Fighter contiene una serie di versioni di un caccia stealth che può ingaggiare altri velivoli e condurre attacchi militari. L'obiettivo è quello di utilizzare questi velivoli come caccia primari per l'aviazione, la marina e i marines. Questi possono essere usati come armi offensive nelle mani di politici che desiderano impegnarsi nelle infinite politiche di guerra che hanno reso gli Stati Uniti vulnerabili agli attacchi. Questo è un programma molto costoso che non fornirà 1 trilione di dollari in sicurezza per i cittadini americani.

Tipico dei contratti per la difesa del governo, ci sono stati numerosi problemi che hanno spostato un aumento significativo dei costi sul Pentagono. Defense News ha riferito di recente che l'appaltatore stava cercando di far pagare al contribuente il costo dei pezzi di ricambio per l'F-35. Secondo Bloomberg , il contribuente ha ricevuto altre cattive notizie: "il costo totale del 'ciclo di vita' dell'F-35 è stimato a $ 1.727 trilioni di dollari attuali". Questa è una quantità folle di denaro dei contribuenti e "$ 1.266 trilioni sono per le operazioni e il supporto dell'aereo avanzato che è un supercomputer volante". Su pressioni di Bloomberg , un portavoce del Pentagono si è vantato che un "ufficio di analisi dei costi del Pentagono prevede che il costo medio di acquisto di un F-35, compresi i suoi motori, scenderà da 109 milioni di dollari pianificati a 101,3 milioni di dollari nel 2012". Solo a Washington un burocrate si vanterebbe di aver derubato i cittadini americani per poco meno di 8 milioni di dollari in meno come affare per i contribuenti.

Mentre alcuni sostengono questo programma imperfetto, non importa quanto costi e in realtà sostengono di spendere più denaro dei contribuenti su di esso, gli americani vogliono che $ 1,7 trilioni spesi a casa e non in un programma di spesa transnazionale per la difesa per difendere altre nazioni.

Il programma F-35 Joint Strike Fighter non è degno di un investimento massiccio da parte del contribuente quando non rende l'America più sicura pur essendo un contratto governativo mal negoziato che ha bloccato il contribuente con una bolletta massiccia.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/K1D7_CpVEu8/trillion-dollar-f-35-fighter-program-does-not-make-americans-safer in data Sat, 24 Oct 2020 17:30:00 PDT.