Il legislatore dello stato del New Jersey ha approvato il divieto di sacchetti di carta, contenitori per alimenti in schiuma e cannucce di plastica

Il legislatore statale del New Jersey approva il divieto di sacchetti di carta, contenitori per alimenti in schiuma e cannucce di plastica Tyler Durden Sab, 26/09/2020 – 15:55

Oltre ad entrare a far parte di New York in qualche tipo di strano esperimento sociale per vedere quanto possono essere alte le tasse prima di guidare tutti i cittadini del tuo stato altrove, il New Jersey ha anche deciso di vietare nello stato sia i sacchetti di carta che quelli di plastica.

Immaginiamo che l'effetto paralizzante del Covid 19 sulle attività commerciali locali non fosse sufficiente, ma ora sembra anche un ottimo momento per appesantirle con ulteriori normative e costi più elevati.

L'assemblea dello stato e il Senato hanno approvato giovedì un disegno di legge che vieta i sacchetti di pellicola di plastica LDPE, come quelli che si trovano al supermercato. Vieta anche l'alternativa – sacchetti di carta – nei mercati che superano i 2.500 piedi quadrati nel tentativo di convincere gli acquirenti a portare le proprie borse. Lo stesso disegno di legge vieta anche i contenitori per alimenti in polistirolo a conchiglia e rende le cannucce di plastica disponibili solo "su richiesta" nei ristoranti, secondo NorthJersey.com .

Immaginiamo che ci saranno molte "richieste".

Il disegno di legge è stato approvato principalmente sulla linea del partito dopo che un disegno di legge simile introdotto all'inizio di marzo ha dovuto essere leggermente modificato. Gli oppositori al disegno di legge affermano l'ovvio: che danneggerà tutti i tipi di attività che saranno costrette a trovare alternative costose.

Nonostante il fatto che i gruppi ambientalisti stessero per lo più spingendo per un divieto sui sacchetti di plastica, lo stato doveva vietare anche i sacchetti di carta per ottenere "un influente gruppo commerciale per i supermercati a sostenere la bolletta" – a causa del fatto che la fornitura di sacchetti di carta costerebbe molto di più.

Il divieto avrebbe avuto luogo 18 mesi dopo la sua firma e qualsiasi azienda che violasse il disegno di legge riceverebbe un avvertimento al primo reato, seguito da una multa di $ 1.000 e poi da una multa di $ 5.000 per un terzo o successivo reato.

Linda Doherty, presidente del New Jersey Food Council, ha dichiarato: "Il divieto dei sacchetti di carta è di fondamentale importanza per il successo di questa legislazione. Senza un divieto, i consumatori passeranno semplicemente ai sacchetti di carta monouso e non affronteremo il problema sottostante. l'obiettivo di ridurre la nostra dipendenza dai prodotti monouso. "

Abigail Sztein, direttore degli affari di governo per l'associazione cartacea, ha definito il disegno di legge "una soluzione alla ricerca di un problema". La deputata Holly Schepisi ha sostenuto che il disegno di legge danneggerebbe i produttori di carta del New Jersey come danno collaterale. Lo chiamava "cattivo tempismo" e "cattiva politica".

L'amministratore regionale dell'EPA Judith Enck ha definito il disegno di legge "il disegno di legge più completo per la riduzione della plastica e della carta nella nazione".

Cindy Zipf, direttore esecutivo di Clean Ocean Action, ha dichiarato: "Ora, possiamo tutti aspettarci di raccogliere meno spazzatura sulle nostre spiagge. Ci sarà meno plastica nell'oceano a causare danni e morte alla vita marina".

Molti comuni, in particolare quelli vicino a Jersey Shore, avevano già vietato la plastica.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/3A7Y5gzrW_I/nj-state-legislature-passes-ban-paper-bags-foam-food-containers-and-plastic-straws in data Sat, 26 Sep 2020 12:55:00 PDT.