Il commercio mondiale continua a scivolare come esplode di recupero

Il commercio mondiale continua a scivolare mentre il recupero sputa Tyler Durden lun, 27/07/2020 – 04:15

I nuovi dati pubblicati dall'Ufficio di analisi delle politiche economiche di CPB venerdì hanno rivelato che il commercio mondiale è sceso dell'1,1% a maggio dopo un calo del 12,2% ad aprile.

I punti salienti del rapporto CPB indicano che il commercio mondiale continua a rallentare:

  • Il volume degli scambi mondiali è diminuito dell'1,1% su base mensile (crescita ad -12,2% ad aprile, stima iniziale – 12,1%).

  • Lo slancio del commercio mondiale è stato -11,6% (non annualizzato; -6,9% ad aprile, stima iniziale -7,2%).

  • La produzione industriale mondiale è aumentata dello 0,8% di mese in mese (con un calo dell'8,5% ad aprile, stima iniziale -8,1%).

  • La dinamica della produzione industriale mondiale è stata del -7,1% (non annualizzata; -5,8% ad aprile, stima iniziale – 5,6%).

Per visualizzare il crollo del commercio mondiale, CPB ha pubblicato diversi grafici che mostrano il volume del commercio mondiale di merci e il volume di produzione industriale, il che suggerisce che la ripresa globale è tutt'altro che una "V".

Volume del commercio mondiale di merci

Volume di produzione industriale

"Sebbene il pieno impatto della pandemia non si rifletta ancora pienamente nelle statistiche commerciali, si prevede che sarà molto sostanziale", ha dichiarato il direttore generale dell'OMC Roberto Azevedo, che ha presentato il rapporto commerciale ai 164 Stati membri venerdì.

L'OMC ha dichiarato il mese scorso che il commercio mondiale nel 2 ° trimestre del 2017 potrebbe scendere del 18%. Insieme al rallentamento del commercio mondiale, abbiamo notato all'inizio di questa settimana (21 luglio) che la ripresa globale sta funzionando sui fumi .

Per capire meglio cosa significa il collasso del commercio mondiale per gli stock globali. Ecco il volume degli scambi mondiali rispetto a MSCI World.

Il motivo della levitazione delle scorte è dovuto alla stampa senza precedenti della moneta della banca centrale.

Se i lettori vogliono un suggerimento su cosa potrebbe venire dopo: ecco Gary Shilling, il presidente di A. Gary Shilling & Co., che crede che una depressione degli anni '30 in borsa sia in arrivo .


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/xmRYmMzcOo8/world-trade-continues-slide-recovery-sputters in data Mon, 27 Jul 2020 01:15:00 PDT.