Il bilancio della Fed registra il più grande calo settimanale in 11 anni

Il bilancio della Fed registra il più grande calo settimanale in 11 anni Tyler Durden gio, 18/06/2020 – 19:36

Dopo tre mesi di guadagni record, che hanno visto un aumento di $ 3 trilioni a $ 7,2 trilioni, il bilancio della Fed ha finalmente registrato il suo primo declino settimanale dall'inizio della crisi della corona secondo l' ultima dichiarazione H.4.1 .

Questo non è stato solo il primo restringimento del bilancio della Fed dalla settimana terminata il 26 febbraio, ma è stato anche il calo maggiore dal maggio 2009.

Il calo, tuttavia, non è stato dovuto a un'inversione o addirittura al rallentamento del QE che continua quasi ogni giorno, con la Fed che ha aggiunto oltre $ 100 miliardi in Treasurys e MBS, ma a causa di un calo di $ 88 miliardi di pronti contro termine a $ 79 miliardi per la settimana si è conclusa il 17 giugno 2020, così come un calo di $ 92 miliardi di liquidity swap a $ 352 miliardi.

Con l'S & P500 che segue da vicino il bilancio della Fed negli ultimi tre mesi, che è stato il fattore principale dietro il rimbalzo del mercato, l'ultimo calo settimanale coincide con il periodo di maggiore volatilità nelle ultime due settimane.

La contrazione arriva in un momento in cui l'iniezione di liquidità mensile della Fed è stata ridotta a circa $ 120 miliardi, il che suggerisce che mentre il bilancio riprenderà probabilmente a crescere nella prossima settimana, sarà a un ritmo più graduale.

Significa anche che per il mercato azionario da questo punto in poi, Powell dovrà trovare un'altra giustificazione per espandere il QE della Fed in modo aggressivo.

Infine, quelli che tengono traccia di quante obbligazioni societarie ha acquistato la Fed, l'ultimo totale per Corporate Credit Facilities LLC della Fed che include acquisti di ETF e obbligazioni societarie, la Fed ha rivelato che al 17 giugno c'erano $ 6,6 miliardi di libri valore delle partecipazioni (la Fed non suddivide il numero di obbligazioni effettivamente acquistate rispetto agli ETF).

Avendo iniziato gli acquisti di ETF su obbligazioni societarie il 12 maggio , ciò significa che la Fed ha acquistato in media circa $ 1,1 miliardi alla settimana, un ritmo che è stato più che sufficiente a determinare afflussi record di fondi in vari ETF obbligazionari investment grade e junk bond.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/7PiXUQZ2_qQ/feds-balance-sheet-posts-biggest-drop-11-years in data Thu, 18 Jun 2020 16:36:18 PDT.