I vicini di Portland sono frustrati dopo che la polizia ha impiegato 90 minuti per rispondere alla situazione degli ostaggi che coinvolge un dodicenne

I vicini di Portland sono frustrati dopo che la polizia ha impiegato 90 minuti per rispondere alla situazione di ostaggi che coinvolge il dodicenne Tyler Durden Sun, 20/09/2020 – 17:55

I residenti di un quartiere a sud-est di Portland sono furiosi dopo che la polizia ha impiegato 90 minuti per rispondere a una bizzarra situazione di ostaggi la scorsa settimana, quando un uomo è corso in un appartamento con un ragazzo di 12 anni all'interno, ha afferrato un coltello e alla fine è fuggito dopo una situazione di stallo. con il padre del ragazzo. I vicini hanno inseguito l'uomo e lo hanno messo all'angolo, ma è scappato di nuovo prima che arrivasse la polizia.

" Ero così spaventato " , ha detto Henry Kirim, che stava cercando una carta di credito mancante nella sua auto quando l'uomo è corso dentro. Dopo che Kirim è tornato dentro, l'uomo lo ha caricato con un coltello e un manubrio da 20 libbre che ha trovato nell'appartamento.

Quando Kirim tornò di corsa all'appartamento e aprì la porta, vide l'uomo afferrare un grosso coltello dal bancone della cucina. Il figlio di Kirim, tremante e piangente, era dietro lo sconosciuto .

Più di una mezza dozzina di chiamate erano arrivate ai servizi di emergenza sanitaria nel corso del bizzarro calvario. Ma questo a quanto pare non ha accelerato la risposta.

L'attesa confuse e fece arrabbiare Kirim e i suoi vicini . Si sono chiesti cosa sarebbe servito alla polizia per rispondere se non fosse stato un uomo armato a mettere in pericolo un bambino.

Tutti i vicini qui si aspettavano che arrivasse la polizia. Abbiamo chiamato circa un milione di volte e la polizia non si è presentata ", ha detto Kirim. – Oregon Live

La polizia ha riconosciuto che il ritardo era inaccettabile, tuttavia ha citato un numero record di pensionati e ufficiali affaticati che hanno seguito mesi di proteste del BLM.

"Questo non è il servizio che la nostra comunità si aspetta, né è quello che vogliamo fornire", ha detto il vice capo della polizia Cris Davis.

Detto questo, 49 ufficiali si sono ritirati e nove si sono dimessi da luglio . Secondo Davis, altri ufficiali sono feriti o sono in vacanza – lasciando l'ufficio con circa 310 ufficiali di pattuglia divisi tra tre distretti. 102 di questi ufficiali non hanno una formazione completa , ha aggiunto Davis.

In questo caso , gli agenti stavano rispondendo simultaneamente a una chiamata tattica nel distretto orientale che richiedeva una squadra speciale, oltre a monitorare un violento scontro tra i manifestanti del centro e prepararsi al caos quella sera .

La priorità ora è rispondere alle chiamate di emergenza "quando c'è una minaccia attiva o un problema di sicurezza della vita", ha detto, spesso lasciando da 80 a 100 chiamate con priorità inferiore durante le riunioni di massa o quelle che sono state proteste regolari prima che gli storici incendi attanagliassero lo stato e la qualità dell'aria pericolosa ha tenuto le persone all'interno nell'ultima settimana. – Oregon Live

La vicina di Kirim, Deja Sieles, è stata una delle persone che ha chiamato la polizia durante l'incidente con il coltello, dicendo a un centralinista che diversi vicini stavano trattenendo l'intruso vicino al suo appartamento.

"Ho detto loro cosa stava succedendo, e l'operatore sembrava saperlo perché aveva ricevuto così tante altre chiamate", ha detto Sieles. "Penso che sia piuttosto triste perché come se qualcosa potesse essere successo a chiunque qui. Mi spaventa perché non posso contare sulla polizia per aiutarci".

La prima chiamata di emergenza, presumibilmente da un vicino, è arrivata alle 12:41: Intruso in casa. Ha un coltello. Ragazzo ancora dentro.

"Hanno detto che la polizia sarebbe stata qui", ha detto Kirim. "E non è arrivata la polizia."

Dispatch annotato alle 12:49 pm: " Nessuna unità disponibile ", che significa nessun ufficiale disponibile a rispondere.

Nei successivi 15 minuti, l'uomo con il coltello ha perquisito l'appartamento con due camere da letto. Poi all'improvviso è corso fuori dal retro dell'appartamento, sfondando una zanzariera.

I vicini e Kirim lo inseguirono. L'hanno catturato a meno di un isolato di distanza in un vialetto vicino dopo aver tentato di entrare in un'altra casa .

Le chiamate ai servizi di emergenza sono arrivate. – Oregon Live

Leggi il resto del rapporto qui .


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/u6AtcyZ3pIo/portland-neighbors-baffled-after-police-take-90-minutes-responding-hostage-situation in data Sun, 20 Sep 2020 14:55:00 PDT.