I prezzi delle case aumentano negli Hamptons mentre i ricchi newyorkesi fuggono dalla città

Home Prezzi Surge In Hamptons: I ricchi newyorkesi fuggono dalla città Tyler Durden Gio, 23/07/2020 – 20:50

Il mercato immobiliare degli Hamptons è in forte espansione. Ma come? L'economia non è in rovina e la ripresa è in stallo ?

Bene, sì, ma come abbiamo discusso nelle ultime settimane, coloro che hanno ancora la mobilità economica stanno fuggendo da città per comunità rurali e città, come quella sulla South Fork orientale di Long Island.

Allo stesso prezzo di un condominio di Manhattan con 5 camere da letto multi-milioni di dollari, si può facilmente permettersi un palazzo, con pochi acri, giardino, campo da tennis e forse anche una piscina negli Hamptons. Se i blocchi arrivano di nuovo, invece di essere rinchiusi in un edificio senza cortile, si può sorseggiare un cocktail rilassante nel patio posteriore mentre si lavora a distanza e si godono i suoni della natura.

Un nuovo rapporto di Miller Samuel e Douglas Elliman (visto da CNBC ), delinea come i prezzi delle case Hampton hanno raggiunto un nuovo record grazie all'afflusso di newyorkesi che hanno lasciato definitivamente la città per la città balneare.

Il prezzo medio di una casa unifamiliare nella lussuosa cittadina balneare ha raggiunto $ 1,1 milioni nel secondo trimestre del 20%, con un aumento del 25% su base annua. Il prezzo medio di vendita di una casa negli Hamptons durante il trimestre è aumentato del 21% a circa $ 2,1 milioni, il che è relativamente economico, considerando quanto costano i condomini di Manhattan.

Dopo un paio d'anni di debolezza , gli immobili di Hamptons sembrano riprendersi. I fine settimana che si sono presentati alla città balneare per le vacanze stanno diventando residenti permanenti come la vita della città, considerando le sfide senza precedenti di oggi, semplicemente non ha più senso.

"Questi non sono weekenders o persone proprio qui dal Memorial Day al Labor Day", ha dichiarato Gary DePersia, uno dei migliori broker negli Hamptons con Corcoran. "Hanno in programma di essere qui a tempo pieno per tutta la durata."

DePersia ha detto che uno dei suoi acquirenti ora lavora da remoto e non ha più bisogno di essere in città.

Jonathan Miller, CEO di Miller Samuel, ha dichiarato che le vendite del 2 ° trimestre negli Hamptons sono crollate del 15% rispetto allo scorso anno a causa della pandemia virale, ma non è stato niente di simile al crollo del 54% a Manhattan. Ha detto che una volta che i blocchi in città si sono conclusi a giugno, le vendite negli Hamptons "sono esplose".

Miller ha affermato che le famiglie benestanti passerebbero più a lungo le loro giornate in città, anche dopo lo sviluppo di un vaccino. La gente sta rapidamente rinnovando o acquistando più case tutto l'anno negli Hamptons.

"Lo chiamo residenze 'co-primarie'", ha detto. "Non sta usando solo gli Hamptons per le estati e i fine settimana occasionali. È uguale alla loro residenza a Manhattan."

Miller ha affermato che la pandemia del virus ha dato una spinta al settore immobiliare di Hamptons, aggiungendo che "la pandemia potrebbe aver iniziato la tendenza, ma è la tecnologia e l'accettazione di lavorare da casa ora, che la renderanno più duratura".

E non sono solo le persone facoltose ad abbandonare la città, ma anche le aziende di Wall Street se ne vanno


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/sA3A0aIj-e8/hamptons-home-prices-surge-wealthy-new-yorkers-flee-city in data Thu, 23 Jul 2020 17:50:00 PDT.