George Soros si rammarica di aver investito nel Palantir di Peter Thiel

George Soros si rammarica di aver investito nel Palantir Tyler Durden diPeter Thiel Mar, 17/11/2020 – 18:20

George Soros si rammarica di aver investito nel Palantir di Peter Thiel, dopo aver rivelato questa settimana che ci voleva una quota di 18,46 milioni nella società di data mining nel 2012, cosa che Soros Fund Management dice che non farebbe oggi.

"SFM ha fatto questo investimento in un momento in cui le conseguenze sociali negative dei big data erano meno comprese", ha detto l'azienda in una dichiarazione di martedì, secondo Bloomberg . "SFM non farebbe un investimento in Palantir oggi."

La società di investimento di George Soros ha rivelato la partecipazione nel suo ultimo deposito normativo 13F venerdì alla fine della US Securities and Exchange Commission. La posizione valeva 175 milioni di dollari alla fine del trimestre .

Soros ha spiegato in una nota pubblicata sul sito web di Open Society Foundations che il gestore di fondi che ha originariamente effettuato l'investimento non è più impiegato con la società di investimento . La posizione in Palantir è stata convertita in azioni quotate in borsa quando Palantir, co-fondata da Peter Thiel, è stata quotata alla Borsa di New York a settembre. – Bloomberg

Secondo SFM, Soros ha venduto tutte le azioni che può in questo momento, e continuerà a vendere – aggiungendo "SFM non approva le pratiche commerciali di Palantir", senza elaborare.

Negli ultimi anni, il novantenne Soros ha assunto una posizione più aggressiva nei confronti dell'intelligenza artificiale e delle società tecnologiche, accusando Facebook e Google di “ favorire la dipendenza '' tra gli utenti e sfruttare i dati che controllano . Soros ha avvertito del "pericolo mortale" dell'uso cinese dell'IA per reprimere i suoi cittadini.

Palantir, co-fondato da Thiel, fa affidamento su contratti governativi, incluso il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e la CIA, per gran parte delle sue entrate: la vendita di software che, secondo i critici, facilita la deportazione di immigrati illegali, insieme a una polizia aggressiva.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/hS2COW0bv1U/george-soros-regrets-investing-peter-thiels-palantir in data Tue, 17 Nov 2020 15:20:00 PST.