Ecco gli Stati in cui la fine dei controlli di disoccupazione di $ 600 farà più male

Ecco gli Stati in cui la fine dei controlli di disoccupazione da $ 600 arrecherà più danno a Tyler Durden Gio, 30/07/2020 – 21:00

Decine di milioni di americani hanno a che fare con uno shock pandemico di perdita di posti di lavoro , nessun risparmio, debiti insormontabili, una potenziale ondata di sfratto degli affitti , crisi della fame e una scogliera fiscale in cui venerdì scadranno le linee di vita del governo federale dei controlli di stimolo a Washington.

Una tempesta perfetta di depressione sta turbinando sopra le famiglie dove la recessione indotta da virus le ha facilmente arretrate di un decennio. Con prestiti auto, carte di credito e altre bollette differite, per il momento, scadere assegni da $ 600 a settimana, visti come linee di vita per molti, farà pressioni disuguali in diverse aree metropolitane.

Indipendentemente da ciò, le famiglie saranno colpite da una crisi di liquidità, anche se i loro pagamenti al servizio del debito sono stati rinviati, i loro flussi di reddito sono stati recisi. Di recente abbiamo notato che un quarto di tutto il reddito personale deriva dal governo.

Con gli americani più dipendenti che mai dal governo per i flussi di reddito, repubblicani e democratici sono in contrasto su quanto dovrebbe essere grande il prossimo round di stimolo. Si dice che i repubblicani vogliano ridurre la prossima serie di pagamenti diretti da $ 600 a $ 200 a settimana, cosa che i democratici hanno criticato.

Il capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows ha dichiarato che entrambe le parti sono "in nessun posto vicino a un accordo", mentre venerdì scenderà una scogliera fiscale . Ciò significa che ex lavoratori a tempo pieno in tutto il paese avranno difficoltà a sopravvivere.

Il valore del vantaggio di $ 600 diventa più chiaro se si considerano le reti di sicurezza esistenti per gli americani senza lavoro.

Un assegno di disoccupazione settimanale è di solito una percentuale fissa del reddito precedente di un lavoratore, noto come tasso di sostituzione, soggetto a un totale massimo. Ma c'è una grande variazione negli importi offerti dagli stati per entrambe queste metriche.

h / t Bloomberg

Mentre il tasso di sostituzione ha un intervallo abbastanza ampio, il vero fattore di differenziazione è l'importo settimanale massimo. La media degli Stati Uniti è di $ 472, ma l'Arizona e una manciata di stati del sud offrono non più di $ 275 in benefici alla settimana. La Carolina del Nord, uno dei numerosi stati che ha ridotto la durata dei benefici a seguito della Grande recessione, ha ridotto il suo beneficio settimanale massimo da $ 535 a $ 350 nel 2013. E il valore reale di qualsiasi controllo settimanale viene effettivamente ridotto se il destinatario vive a costi elevati città. – Bloomberg

Il pagamento forfettario di $ 600 a settimana ha beneficiato enormemente la gente nel 67% di tutte le città degli Stati Uniti.

h / t Bloomberg

A causa dei costi di vita più elevati, il cavo di sicurezza settimanale è meno efficace nel 34% di tutte le città.

h / t Bloomberg

Ne è un esempio il confronto tra Morgantown, West Virginia, un posto relativamente economico in cui vivere con prezzi inferiori del 10% rispetto alla media nazionale, e la zona di Portland in Oregon, che ha costi di vita leggermente superiori alla media. Il divario tra i salari nelle due città è di circa il 25%. Prima dell'arrivo dell'assegno da $ 600, i lavoratori disoccupati con retribuzione media di Morgantown hanno ricevuto $ 118 in meno alla settimana in benefici regolari rispetto ai loro omologhi di Portland. Ma da allora, i lavoratori di Morgantown hanno ricevuto un beneficio rettificato in base ai costi di $ 1.096 rispetto ai $ 1.124 di Portland. Il divario in termini di benefici si è ridotto dal 28% a meno del 3%. – Bloomberg

Ecco le aree in cui i pagamenti settimanali hanno aiutato maggiormente le persone.

h / t Bloomberg

Aree in cui i controlli non erano così potenti a causa dei costi di vita più elevati.

h / t Bloomberg

"Con la scadenza dei pagamenti, i lavoratori negli Stati con bassi importi di indennità massima subiranno lo shock più grande", avverte Bloomberg.

Poiché il pagamento settimanale di $ 600 scade venerdì – e probabilmente, l'importo in dollari del prossimo giro di assegni non sarà eccezionale come prima, questo significa che gli MSA che hanno registrato il più grande aumento artificiale dei consumi, come città come Morgantown, beh, quelle le aree potrebbero presto sperimentare un crollo dei consumi.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/rBjIfc2NSS8/mapping-out-areas-where-expiring-trump-checks-will-hurt-most in data Thu, 30 Jul 2020 18:00:00 PDT.