Assente proprietà: come Amazon, Facebook e Google Ruin Commerce senza accorgersene

Assente proprietà: come Amazon, Facebook e Google rovinano il commercio senza accorgersene Tyler Durden mar, 28/07/2020 – 19:15

Autore di Matt Stoller via BIG,

Benvenuti in BIG, una newsletter sulla politica del monopolio e della finanza. Se desideri iscriverti, puoi farlo qui . O continua a leggere …

Tre articoli per le pulizie. Innanzitutto, un collega e io abbiamo scritto per Politico un pezzo sulla tradizione americana di assunzione del potere monopolistico, risalendo al 1600. In secondo luogo, ho scritto un rapporto che spiega come Amazon ha acquisito il suo potere di mercato e l'elenco delle leggi che necessitano di riforme per rendere la società sicura per la democrazia. Terzo, c'è un'altra causa antitrust contro il monopolista allegria Varsity Brands. Se ti trovi in ​​quel mondo, ci sono maggiori informazioni su: https://www.takebackcheer.com

Domani, i CEO di Apple, Google, Facebook e Amazon testimonieranno davanti alla sottocommissione House Antitrust. Se fatto bene, questa audizione potrebbe essere l'udienza più importante sul potere monopolistico degli ultimi decenni. Quindi oggi, in preparazione, scriverò su come la grande tecnologia regola il commercio americano , usando alcune storie su cui ho lavorato nelle ultime settimane.

E ora … iniziamo con una strana immagine di un indirizzo di ritorno cinese …

Facebook, Google e contraffazione

La scorsa settimana ho ricevuto un'e-mail da un cliente frustrato del marchio di scarpe di lusso Rothy. "Nel weekend del Memorial Day", ha scritto. “Ero su Facebook e c'era una vendita sul mio marchio di scarpe preferito, Rothy. L'annuncio sponsorizzato diceva Rothy, quindi ho cliccato su di esso e ho ordinato 2 paia di scarpe. Quando sono arrivati ​​pochi giorni dopo, ho subito capito che erano scarpe contraffatte. Sono andato su Paypal e ho richiesto un rimborso. Pochi giorni dopo, ho ricevuto una risposta che devo restituirli in Cina per fornire un rimborso. L'indirizzo di ritorno era in caratteri cinesi completi. In che modo gli americani scrivono 12 caratteri cinesi? ”

Rothy's è una società di abbigliamento femminile di alta qualità incentrata sulla sostenibilità. Le scarpe e le borse Rothy sono ben realizzate e la società applica un prezzo ragionevolmente elevato per loro, un prezzo scelto per comunicare che il marchio Rothy significa qualità. Di norma, non mette mai in vendita le sue scarpe. Sono andato avanti e indietro con questo cliente, e lei mi ha detto che aveva chiamato Rothy per lamentarsi, e "hanno condiviso che vengono martellati da frodi su Facebook e Instagram, ma non riescono a impedire a questi golia di fermarlo."

Un marchio di così alta qualità offre un obiettivo allettante per i falsari cinesi, che hanno trovato il complice criminale perfetto: Facebook. I contraffattori cinesi stanno acquistando pubblicità che offrono scarpe di Rothy a un prezzo basso e indirizzano le persone verso siti Web fasulli. Le persone acquistano quindi le scarpe contraffatte e i clienti si lamentano con Rothy's. Facebook abbatte gli annunci falsi, ma è reattivo, non proattivo nel farlo. Rothy's è costantemente in trappola per cercare di trovare annunci falsi in modo che possano far agire Facebook.

Diventa ancora più interessante quando lanci il boicottaggio degli annunci di Facebook nel mix. Alcune settimane fa, Rothy's, come molte altre società, ha pubblicato le sue pubblicità da Facebook in solidarietà con Black Lives Matter sulle politiche di Mark Zuckerberg in merito al discorso dell'odio. Molte aziende lo hanno fatto, il che ha avuto un effetto interessante sui prezzi degli annunci. I prezzi degli annunci di Facebook vengono eseguiti su un modello di asta, il che significa che l'elevata domanda di annunci aumenta i prezzi e la bassa domanda di annunci li riduce. Con un boicottaggio in corso da parte degli inserzionisti, i prezzi degli annunci in quel particolare giorno erano probabilmente più bassi del solito. Senza pubblicità Rothy su Facebook e Instagram e prezzi bassi, i contraffattori cinesi ne hanno approfittato e Facebook e Instagram erano pieni di pubblicità per i falsi Rothy. In altre parole, intenzionalmente o no, Facebook ha danneggiato gli affari di Rothy consentendo ai contraffattori di rubare l'equità del marchio dell'azienda quando l'azienda ha cercato di fare un punto politico con la sua spesa pubblicitaria.

Perché Facebook abilita tali truffe? È semplice. La legge consente a Facebook di fare molti soldi consentendo la contraffazione. La sezione 230 del Communications Decency Act immunizza Facebook da qualsiasi conseguenza per il contenuto degli annunci acquistati sulla loro piattaforma; non possono essere citati in giudizio per facilitare la frode e la contraffazione, quindi non hanno alcun incentivo a fare nulla al riguardo. Con nessuno su Facebook che presta effettivamente attenzione agli artisti della truffa che stanno acquistando queste pubblicità, le truffe proliferano.

Contrasta gli acquisti di annunci su Facebook con quelli degli acquisti di annunci televisivi. Le vendite di annunci di Facebook sono automatizzate; chiunque può semplicemente aprire un account di annunci di Facebook e iniziare ad acquistare pubblicità, senza controlli di terze parti su chi sta vedendo l'annuncio o dove l'annuncio sta indirizzando le persone. Quando si acquista un annuncio televisivo, al contrario, il processo coinvolge le persone delle reti televisive che interagiscono con le agenzie pubblicitarie, nonché l'auditing di terze parti attraverso società di localizzazione. L'automazione del processo di acquisto degli annunci consente a Facebook di avere un margine di profitto più elevato, perché non devono assumere nessuno per controllare le vendite pubblicitarie, soprattutto quando gli acquirenti di annunci utilizzano piccole quantità di denaro. Consente inoltre la frode diretta.

Per non pensare che tale negligenza o comportamento scorretto da parte di Facebook sia un sistema di annunci automatico una tantum gestito da Facebook e Google che consenta di routine la distruzione di tale marchio. Costco, ad esempio, ha dovuto fare i conti con coupon falsi passati su Facebook. Ecco come appariva quel falso coupon:

Così ha fatto Krogers , che ha avuto a che fare con una pubblicità contraffatta che promuoveva un concorso falso per generi alimentari gratuiti.

I truffatori fregano regolarmente i prodotti Kickstarter, come riportato da Matt Binder su Mashable l'anno scorso. "I truffatori trovano un prodotto interessante o popolare da siti di crowdfunding come Kickstarter o Indiegogo, strappano i dettagli, le foto e i video dell'elemento e li inviano tramite gli annunci di Facebook come propri prodotti", ha scritto Binder. "Le vittime della frode non vengono mai inviate al prodotto o non ricevono una versione knockoff .:

Questa dinamica riguardava qualcosa che un economista dei primi del 20 ° secolo di nome Thorstein Veblen chiamava "Assente proprietà", che è quando il luogo del controllo e il luogo della responsabilità sono diversi. Facebook non è legalmente responsabile delle conseguenze di ciò che accade sulla sua rete, ma ha ancora il controllo su ciò che accade sulla sua rete. Nel frattempo, Rothy's ha la responsabilità del suo marchio, ma non ha alcun controllo su come Facebook vende pubblicità di contraffattori che sfruttano il suo marchio.

Gli stessi incentivi si applicano a Google, che ha guadagnato milioni di dollari da aziende che vendono piani di assistenza sanitaria falsi e ha consentito agli inserzionisti di pubblicare annunci per un servizio clienti falso per Netflix e un supporto Microsoft Windows falso . (Amazon ha il suo problema di contraffazione, che il Dipartimento della sicurezza nazionale ha notato qualche tempo fa).

In definitiva, la frode e la contraffazione distruggono il commercio e rendono impossibile per le persone creare prodotti di marca. Esistono due driver legali di proprietà assente che consentono questo tipo di comportamento scorretto. La prima è la Sezione 230 del Communications Decency Act, che immunizza queste piattaforme dalla responsabilità legale per l'abilitazione di frodi e contraffazioni. (Per inciso, il senatore Josh Hawley ha appena presentato un disegno di legge oggi per eliminare questa protezione di responsabilità da società che vendono annunci mirati, ovvero Google e Facebook, e che risolverebbero questo problema). Il secondo è il rifiuto di applicare la legge antitrust; L'acquisto da parte di Facebook di Instagram significa che un potenziale concorrente di Facebook è stato messo fuori servizio. È possibile che Instagram abbia potuto tentare di competere per dollari pubblicitari promettendo uno spazio più sicuro per la pubblicità, ma dal momento che Zuckerberg ha acquistato questo concorrente nascente, Instagram non è mai riuscito a creare un'offerta differenziata.

I monopoli sono cattivi, ma i monopoli che non devono assumersi la responsabilità di ciò che distruggono sono anche peggio.

Quindi questa è la prima storia, ecco la seconda.

"Vengo da Amazon e sono qui per aiutarti."

Qualche settimana fa, ho ricevuto un'email da un rivenditore di scarpe che mi raccontava di qualcosa di strano che stava accadendo con Amazon. Mi ha detto che le sue vendite su Amazon, che erano state generalmente un business ragionevole ad alto turnover, sono improvvisamente diminuite del 40%. Utilizza le attività di magazzino e logistica di Amazon, che viene chiamato Fulfillment da Amazon, il che significa che Amazon si è occupato di assicurarsi che il suo inventario arrivasse ai clienti.

Solo, ora che c'erano meno vendite, le scorte hanno iniziato ad accumularsi e ha iniziato a ricevere avvisi da Amazon che le sue metriche erano al di sotto dei loro standard ed era a rischio di perdere la capacità di archiviazione per le prossime festività natalizie. Questo tipo di penalità da un milione di dollari si verifica spesso tra i commercianti che vendono su Amazon, spesso a caso e senza motivo.

Gli aumenti o le diminuzioni delle vendite sono un argomento regolare nei forum dei venditori di Amazon per i commercianti che devono vendere attraverso il suo mercato. A volte Amazon cambia i suoi algoritmi o funzionalità per motivi di lavoro. Ma spesso le cose si rompono e nessuno si preoccupa di risolverle. È difficile concettualizzarlo se non hai mai venduto tramite Amazon, perché come consumatore l'esperienza è generalmente buona. Ma se Amazon ha il potere di mercato su di te, l'esperienza è di negligenza ostile. Come diceva un commerciante:

Non aspettarti mai che Amazon risolva le funzionalità rotte a meno che non si aggiunga ai profitti o che i media non vengano coinvolti. A volte Amazon si comporta come quel fidanzato passivo che non ti lascia mai davvero, ti fanno solo un fantasma fino a quando non ti arrendi. Ecco perché alcune caratteristiche / funzioni "si rompono" e la quantità di supporto del venditore di Amazon funziona.

Nel corso di una settimana e mezza, ho cercato di capire cosa stesse succedendo con questo cambiamento dell'algoritmo di Amazon. È stata un'esperienza affascinante. All'inizio, ho pensato che fosse una cospirazione intenzionale da parte di Amazon, dove Amazon stava cercando di monopolizzare ulteriormente il controllo sui clienti. La società, secondo questa teoria, dirigerebbe i consumatori che normalmente acquistavano da commercianti indipendenti a Zappos, che è una filiale di Amazon.

Quel regolamento di chi vende ciò che accade attraverso quella che viene chiamata la Buy Box, che è il pezzo di proprietà web mostrato ai consumatori che consente loro di acquistare un articolo. Lo screenshot della Buy Box è sotto. I consumatori possono scegliere da quale commerciante acquistano, ma come puoi vedere dal piccolo testo nella casella rossa, è molto improbabile che lo facciano. Quindi vincere la Buy Box determina se puoi vendere tramite Amazon. Improvvisamente, secondo la teoria, Amazon stava assegnando automaticamente la Buy Box alla propria filiale di marca per scopi commerciali sconosciuti.

Ho confermato che Amazon aveva fatto questo per Zappos con un numero di marchi diversi. Ho anche visto una lettera di una grande azienda produttrice di prodotti che diceva ai suoi rivenditori che sì, infatti, Zappos ora aveva il vantaggio su di loro attraverso Amazon. Durante la settimana successiva, i produttori di prodotti si sono lamentati con Zappos della situazione. I loro altri canali di terze parti venivano distrutti, il che significava che i marchi sarebbero diventati interamente dipendenti da Amazon / Zappos. La situazione tornò alla normalità, Zappos smise immediatamente di vincere la Buy Box. Ma poi pochi giorni dopo, è tornato indietro; Zappos ha iniziato a ottenere di nuovo il suo immenso vantaggio. Alla fine, a metà della scorsa settimana, è tornato allo status quo di Zappos, essendo uno dei tanti commercianti che potevano vincere la Buy Box.

Ma qualcosa nella storia non aveva del tutto senso. Non vi era alcuna ragione ovvia per le modifiche, poiché Amazon beneficia del fatto che Zappos effettui la vendita o meno. Come l'Istituto per l'autosufficienza locale ha appena pubblicato , Amazon guadagna molti soldi da commercianti di terze parti.

Si scopre anche che c'era una serie molto più ampia di modifiche dell'algoritmo oltre la specifica linea di business che stavo monitorando. Migliaia di commercianti stavano soffrendo e anche i venditori stavano cercando di capire se il cambiamento nella Buy Box fosse un problema tecnico o qualcosa di più sinistro. La verità era che nessuno lo sapeva e Amazon stava negando che qualcosa non andava (che è la loro solita tattica, che si sia rotto o meno). Ecco alcune delle grida dell'aiuto dei commercianti le cui attività commerciali, e quindi i mezzi di sussistenza, erano improvvisamente andati in pezzi:

"Sto riscontrando lo stesso problema. Ho chiamato il supporto e mi hanno appena dato il riassunto di come il mio account va bene e che molti fattori controllano il buybox. Molto spaventoso."

"Sono anche vittima di questo Glitch dal 1 ° luglio … Ho perso molte vendite e ho acquistato la scatola anche se le mie tariffe sono le più basse … Per favore aiutatemi … Ho anche provato ad aggiungere i miei articoli al carrello per l'acquisto ma non sono riuscito ad aggiungere nel mio carrello … sono alla disperata ricerca di aiuto. "

"Solo perché Amazon PUO 'aiutare non significa che lo faranno."

“Come molte cose su Amazon, le cose si rompono e nessuno tende mai a risolverle. Puoi segnalarli ma stai solo sprecando il tuo tempo perché guariranno in modo casuale ma nessuno dal supporto Amazon sarà mai in grado di risolvere effettivamente questi problemi e invece taglierà e incollerà spazzatura a caso sulle scatole di acquisto ".

Ora c'è un intero ecosistema multimediale e un mondo di consulenza che circonda come avere successo su Amazon, pieno di strumenti software specializzati progettati per vincere la Buy Box. Un consiglio comune per affrontare il recente glitch di Buy Box è stato : “Quando le vendite di Amazon precipitano a causa di un glitch, una soluzione a breve termine è quella di abbassare il prezzo di 1-2 punti percentuali per vincere il Buy Box. Quindi, non appena lo vinci, aumenta il prezzo. Tuttavia, non sarai in grado di farlo manualmente. Hai bisogno di un repricer in tempo reale come Sellery per stare al passo. " In altre parole, il modo per affrontare la negligenza di Amazon è acquistare servizi di consulenza e software.

Alla fine, non sono riuscito a capire cosa stesse realmente accadendo. L'algoritmo segreto di Amazon gioca con centinaia di migliaia di aziende, senza ricorso o trasparenza e nessuna regolamentazione attiva anche da parte della stessa Amazon.

Questa situazione riflette la stessa dinamica di proprietà assente mostrata negli annunci di contraffazione abilitati da Facebook e Google sopra. Amazon ha il controllo della struttura del Marketplace, del modo in cui i consumatori acquistano e persino dell'inventario di terze parti, ma non ne ha alcuna responsabilità. Amazon viene pagato se rende Zappos un venditore dominante o se estrae commissioni dai commercianti per i suoi servizi di deposito e mercato, o se il suo algoritmo ha difetti o no. Non può essere citato in giudizio, poiché tutti i commercianti devono firmare clausole di arbitrato nei loro contratti che vietano azioni legali. Amazon è il governo del commercio online e chi fallisce in base alle decisioni arbitrarie di Amazon è letteralmente irrilevante per Bezos.

Nel 1986, Ronald Reagan fece una famosa battuta sul potere coercitivo di un governo incompetente e a casaccio sugli agricoltori indipendenti, dicendo "Le nove parole più terrificanti in lingua inglese sono: 'Sono del governo e sono qui per aiutare . '"Oggi, per i commercianti in America, Amazon è quel governo.

Congresso contro $ 5 trilioni

Queste storie ci portano alla grande audizione di domani. Dopo un anno di indagini, il Sottocomitato Antitrust ha ora i quattro amministratori delegati a testimoniare a mezzogiorno, gli uomini che in totale rappresentano $ 5 trilioni di capitalizzazione di mercato e il potere grezzo sui canali di commercio che rappresenta la quantità di denaro.

Il Congresso ha affrontato il potere dei monopoli. Nel 1950, il deputato Emanuel Celler, presidente dello stesso sottocomitato antitrust, scrisse nel Reader's Digest su una minaccia fatta da General Electric nel settore dei frigoriferi. Un venditore di GE aveva detto a un cliente di un rivale che GE avrebbe venduto il compressore "ad ogni costo", con l'obiettivo di uccidere un concorrente, la Tecumseh Company. Il CEO di GE Charles Wilson, nel testimoniare davanti al Congresso, è stato interrogato su questa situazione, alla quale Wilson ha ammesso che, sì, un venditore aveva fatto una simile offerta, ma non sotto ordini. Wilson aveva parlato con il presidente di Tecumsah per fargli sapere che GE non aveva intenzione di distruggere il suo rivale. "Gli ho detto che era a castello", ha detto Wilson, "e che il venditore era stato parlato."

Celler ha scritto che, sebbene fosse positivo che GE avesse deciso di non rovinare la concorrenza, il problema era il potere che doveva fare in primo luogo. "Non mi piace vedere gli uomini prima terrorizzati", ha osservato Celler, "e poi sollevato nello scoprire che Charles Wilson si sente gentilmente e non permetterà ai suoi uomini di sparare". E questa è la sensazione che i commercianti hanno con Amazon, Facebook, Google e Apple. Sperano solo che Jeff Bezos, Mark Zuckerberg, Sundar Pichai, Tim Cook o uno dei loro fratelli, si sentano gentilmente.

Ci sono ragioni per diffidare di questa audizione. Come ha osservato Dave Dayen, il formato è tale che ogni membro del Congresso ottiene solo cinque minuti per grigliare tutti e quattro i CEO, anche se i membri possono rimanere per più turni. Questi CEO testimonieranno a distanza invece che di persona, il che significa che possono essere circondati da avvocati che danno loro risposte fuori dallo schermo. E mentre avevo sperato in citazioni per documenti, sembra meno probabile che il comitato giudiziario voglia lottare per ottenere tali informazioni. Uno degli investitori originali di Facebook, Roger McNamee, ha dichiarato alla CNBC che "Questo è nella migliore delle ipotesi il primo passo di un lungo processo … Ognuno merita un'audizione di più giorni". Ha ragione, e sospetto che ci saranno più audizioni in futuro del Congresso.

Ciò nonostante, il solo fatto di costringere questi amministratori delegati a rispondere è un significativo passo avanti. E alcuni membri comprendono veramente la posta in gioco. Ecco la deputata Pramila Jayapal , che ha sottolineato che il problema della grande tecnologia è fondamentalmente politico. "Abbiamo bisogno di spostarci molto rapidamente, come un Congresso", ha detto, "per riaffermare la nostra autorità nella regolamentazione di queste società tecnologiche e [le loro] pratiche anticoncorrenziali".

In America, la legge ha lo scopo di proteggerci dalle minacce arbitrarie e dall'abuso di potere nel nostro settore commerciale, in particolare da monopoli e predatori finanziari. È passato molto tempo, oltre quarant'anni, da quando i politici hanno persino capito che il loro lavoro consisteva, in parte, nel regolare il commercio in modo da promuovere una concorrenza leale e la libertà che ne deriva. Di conseguenza, altri regolano il nostro commercio, il più significativo dei quali è Facebook, Google, Amazon e Apple. Ma la marea sta cambiando. Questi uomini alla fine dovranno rispondere per come si regolano e il pubblico, attraverso il Congresso, inizierà finalmente a dire la propria.

Grazie per aver letto. Inviami suggerimenti, storie che ho perso o commenta facendo clic sul titolo di questa newsletter. E se ti è piaciuto questo numero di BIG, puoi iscriverti qui per altri numeri di BIG, una newsletter su come ripristinare il commercio equo, l'innovazione e la democrazia. Se ti è davvero piaciuto, leggi il mio libro, Goliath: The 100-year War Between Monopoly Power and Democracy .

* * *

PS Un contatto mi ha inviato questa nota che ho trovato interessante su Amazon / Whole Foods e sull'allevamento del bestiame.

Ieri mi sono imbattuto in una truffa di Amazon che passerò per i tuoi file. Stavo parlando con un contadino / allevatore che vive sulla mia strada … lei e suo marito fanno principalmente latticini, ma fanno anche del bestiame da carne. Ha detto che i mattatoi sono supportati da diversi mesi (COVID), quindi non sono stati in grado di far macellare la loro carne. Ma c'è un ragazzo che acquista 12-18 sterzanti al mese da loro … lei gli ha chiesto cosa fa con loro … li mette in un pascolo per un mese e poi li vende come "erba nutrita" (che ricco i suburbani pagano un premio per) a Whole Foods (che ha uno status di prima linea nei mattatoi) … intendiamoci, nutrono questi animali principalmente di grano (il che va bene, ma non quello che la gente pensa che stiano comprando ) – solo nell'ultimo mese della loro vita vengono "nutriti con erba" … e in questo momento funziona particolarmente bene perché Amazon può mettersi in fila al macello. Cazzo ridicolo … la gente paga primo $ per quello che è veramente solo carne di manzo standard, e arriva sul mercato facilmente mentre altri aspettano.


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/EJdrIL3SdF4/absentee-ownership-how-amazon-facebook-google-ruin-commerce-without-noticing in data Tue, 28 Jul 2020 16:15:00 PDT.