Annuncio della censura di Facebook su Biden che aumenta le tasse nonostante il Fact-Checker contraddica la propria valutazione “per lo più falsa”

Annuncio della censura di Facebook su Biden che aumenta le tasse nonostante il Fact-Checker contraddica la sua valutazione "per lo più falsa" Tyler Durden Gio, 17/09/2020 – 17:40

Facebook ha censurato una pubblicità pro-Trump nonostante il fact checker PolitiFact contraddica la propria valutazione "per lo più falsa" con la logica pretzel .

Come scrive John Bickley del Daily Wire , l'annuncio lanciato il 4 agosto è stato valutato "per lo più falso" dal verificatore di parte e successivamente bandito da Facebook .

L'annuncio cita direttamente Biden che dichiara: "Se mi eletti, le tue tasse saranno aumentate, non ridotte" e avverte che il suo piano aumenterà le tasse "su tutti i gruppi di reddito". – Daily Wire

Guarda l'annuncio:

PolitiFact poi fa di tutto per screditare l'annuncio, definendolo "per lo più falso" perché il PAC che lo ha prodotto, America First, "mancava di contesto" e dava "un'impressione sbagliata" su ciò che Biden intendeva .

Il "fact-checker" inserisce quindi la propria logica , sostenendo che solo i "maggiori guadagni" sarebbero colpiti più duramente dal piano di Biden, mentre gli aumenti sui gruppi a basso reddito "sarebbero relativamente piccoli".

Tranne che PolitiFact ammette: "[ Alcuni esperti fiscali stimano che il piano di Biden significherebbe tasse più alte in media per tutte le fasce di reddito ".

In altre parole, Biden ha letteralmente detto a un pubblico che le tasse sarebbero aumentate – cosa che "alcuni esperti fiscali" hanno confermato, ma PolitiFact si è preso la responsabilità di "chiarire" – e Facebook ha vietato l'annuncio sopra di esso.

Altro tramite il Daily Wire:

* * *

In altre parole, PolitiFact utilizza un punto di discussione democratico sul fatto che i ricchi pagano di più nel tentativo di distrarre dal fatto che l'affermazione dell'annuncio è effettivamente vera.

Ecco come inizia il fact check (enfasi aggiunta):

Un nuovo annuncio di un super PAC pro-Trump utilizza filmati fuori contesto di Joe Biden per affermare che l'ex vicepresidente vuole aumentare le tasse per gli americani su tutta la linea.

Le versioni dell'annuncio di America First Action sono state trasmesse il 4 agosto su Facebook e sugli schermi televisivi in ​​Wisconsin e North Carolina. Si concentrano principalmente su un commento che Biden ha fatto in risposta a un elettore durante una tappa della campagna di febbraio in South Carolina.

Ma l'annuncio di America First Action presenta questa osservazione fuori contesto. E mentre alcuni esperti fiscali stimano che il piano di Biden significherebbe in media tasse più alte per tutte le fasce di reddito, tali aumenti sarebbero relativamente piccoli per tutti tranne che per i maggiori guadagni.

Nel suo tentativo di sostenere che l'annuncio è "per lo più falso", PolitiFact cita specificamente un "funzionario della campagna di Biden" come presunta prova dell'intento del Democratico (enfasi aggiunta):

Lo scambio completo mostra che Biden stava dicendo che il suo piano avrebbe aumentato le tasse per le persone che, secondo le sue parole, "beneficiavano" del Tax Cuts and Jobs Act del 2017 del GOP. Un funzionario della campagna di Biden ha detto che il suo punto era che i ricchi – non tutti gli americani – non avrebbero beneficiato del suo piano.

La rappresentazione dello scambio nell'annuncio lascia un'impressione diversa.

Il fact check prosegue con un caso altrettanto fragile contro l'inclusione nell'annuncio di Biden che avverte che i suoi aumenti fiscali potrebbero "andare più in alto". La presunta prova che ciò sia "per lo più falso" è la seguente citazione completa di Biden:

"Dovremmo addebitare alle persone la stessa tassa per i loro guadagni in conto capitale come la loro aliquota fiscale", ha detto Biden. “E penso che dovremmo aumentare l'aliquota fiscale, ad esempio, la riporto a dove era prima che fosse ridotta. Potrebbe andare più in alto. "

* * *

Leggi il resto del rapporto qui .


Questa è la traduzione automatica di un articolo pubblicato su ZeroHedge all’URL http://feedproxy.google.com/~r/zerohedge/feed/~3/HhN6YpVkixQ/facebook-censors-ad-biden-raising-taxes-despite-fact-checker-contradicting-its-own-mostly in data Thu, 17 Sep 2020 14:40:00 PDT.